Global Oil Terminals riceve la licenza per continuare ad acquistare asfalto da PDVSA, afferma Bloomberg

Global Oil Terminals riceve la licenza per continuare ad acquistare asfalto da PDVSA, afferma Bloomberg
Global Oil Terminals riceve la licenza per continuare ad acquistare asfalto da PDVSA, afferma Bloomberg

Harry Sargeant III e la sua società Global Oil Terminals hanno ottenuto la licenza per continuare a importare asfalto dal Venezuela e continuare a operare con Petróleos de Venezuela, SA (Pdvsa), ha pubblicato l’agenzia Bloomberg.

Global Oil Terminals, con sede in Texas e di proprietà di Sargeant, ha firmato a gennaio un contratto con la società statale Petróleos de Venezuela SA per importare sei spedizioni di 95.000 barili di asfalto per progetti infrastrutturali negli Stati Uniti.

Il permesso, concesso per due anni, consente alla Global Oil Terminals di continuare ad acquistare e trasportare asfalto negli Stati Uniti e nei Caraibi, ha affermato Sargeant in un’intervista.

Ve lo diciamo: Francesa Maurel & Prom SA riceve una licenza dagli Stati Uniti per operare in Venezuela

Anche altre compagnie petrolifere con operazioni esistenti in Venezuela, come la società di perforazione francese Maurel & Prom e la compagnia petrolifera spagnola Repsol SA, hanno ricevuto questo mese le licenze per continuare le loro attività sotto sanzioni. Anche altre società, come Reliance Industries ed Ecopetrol SA, hanno richiesto esenzioni.

L’amministrazione del presidente Joe Biden ha recentemente reimposto le restrizioni sui settori dell’oro e del petrolio del Venezuela dopo che il governo di Nicolás Maduro ha fatto marcia indietro su alcune garanzie elettorali concordate l’anno scorso.

Mi piace questa:

mi piace Ricarica…

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La polizia identifica una coppia uccisa nell’omicidio-suicidio di Coral Gables
NEXT Dipartimento Morón vs. San Miguel dal vivo: come arrivano alla partita