Il governo avanza con la rimozione dei sussidi per il gas ed esemplifica: “Rosario è caldo” – Rosario News

Il governo avanza con la rimozione dei sussidi per il gas ed esemplifica: “Rosario è caldo” – Rosario News
Il governo avanza con la rimozione dei sussidi per il gas ed esemplifica: “Rosario è caldo” – Rosario News

Il Governo ha avviato un nuovo processo di revisione delle agevolazioni nei servizi elettrici e gas, segnando l’inizio di un “Periodo di Transizione” verso un nuovo regime tariffario. Lo scopo è quello di ridurre gradualmente i sussidi sulle bollette.

All’interno di questa ristrutturazione c’è la valutazione del Regime della Zona Fredda, che attualmente prevede sussidi per le tariffe del gas in zone con climi invernali estremi, come la città di Rosario.

/Codice incorporato Home/

/Fine codice incorporato/

L’Esecutivo nazionale sottolinea che l’attuale regime non stabilisce limiti chiari per quanto riguarda i consumi sovvenzionati e che comprende anche zone considerate calde, come nel caso della città di Santa Fe.

Questo periodo di revisione, della durata iniziale di sei mesi e con la possibilità di una proroga una tantum, ha l’obiettivo principale di passare da un regime di sovvenzioni generalizzato a uno più mirato, in vista dell’attuazione del Paniere energetico di base (CBE) .

/Codice incorporato Home/

/Fine codice incorporato/

In questa transizione, il Ministero dell’Energia prevede di ridurre i sussidi per le famiglie di Livello 2 (N2, reddito basso) e Livello 3 (N3, reddito medio).

Lo scopo è quello di trasferire gradualmente (e non tanto) i costi reali dell’energia agli utenti e promuovere l’efficienza energetica. Verrà comunque garantito che gli utenti residenziali abbiano accesso al consumo di base di elettricità e gas, è stato riferito.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’Arabia Saudita espelle dalla Mecca più di 300.000 “pellegrini clandestini” |
NEXT Dipartimento Morón vs. San Miguel dal vivo: come arrivano alla partita