La condizione “investigata” di Begoña Gómez: domande e risposte · Maldita.es

Begoña Gómezla moglie del presidente del governo, Pedro Sánchez, risulta “indagato” dall’ordinanza di apertura del procedimento istruttorio Quello emesso dal Tribunale d’Istruzione n. 41 di Madrid il 16 aprile 2024 a seguito di una denuncia per presunti reati di traffico di influenze e corruzione. Dopo la rimozione del segreto sulla sintesi il 28 maggio, i media hanno pubblicato maggiori dettagli sul processo giudiziario.

I reati contestati, che partono dall’a denuncia presentata da Mani Pulite l’8 aprilesarebbe collegato a premi pubblici a società private presumibilmente legate alle attività professionali della moglie del presidente. Il giudice ha ammesso il procedimento e ha aperto un procedimento per verificare se vi siano indizi di questi crimini. Se il giudice, al termine delle indagini, ritiene che i reati sussistano, si aprirà il processo orale; Se invece nel corso delle indagini non venissero rilevati fatti di rilevanza penale il procedimento verrebbe archiviato.

Cosa dice l’ordinanza di indagini preliminari del 16 aprile in cui si parla dello status di “indagato”?

accidenti.es ha consultato il ordinanza del 16 aprile del magistrato Juan Carlos Peinado della Corte Superiore di Giustizia di Madrid (TSJM) in cui viene ordinata l’apertura del procedimento per la denuncia contro Begoña Gómez. Stabilisce il fatto che sebbene ““La dichiarazione della persona indagata non viene ricordata.”viene attribuito il status di “indagato” per evitare l’impotenza legale.

Fonte: Frammento dell’ordinanza procedurale del 16 aprile

Secondo il dannato avvocato Juan Ortolá, la concessione dell’ status di persona indagata e il trasferimento dell’inizio del procedimento è a procedura standard e lo si fa per poter intervenire sulle eventuali dichiarazioni dei testimoni concordate dal tribunale.

Nella parte operativa dell’auto il apertura di un’indagine contro Begoña Gómez nel caso in cui i fatti denunciati “potrebbero costituire reato”. Allo stesso modo, si è deciso di comunicare l’apertura del procedimento alla stessa Gómez.

Fonte: Frammento dell’ordinanza procedurale del 16 aprile 2024

L’ordinanza del giudice di apertura del procedimento è stata eseguita 24 aprilegiorno in cui La notizia è stata resa pubblica e si è appreso che il motivo era una denuncia presentata da Manos Médicas due settimane prima.. Quel 24 aprile Pedro Sánchez inviò il suo lettera ai cittadini in cui denunciava gli attacchi subiti da lui e dalla moglie.

Da quando si sa che Begoña Gómez ha lo status di “indagato”?

Prima che la segretezza della sintesi venisse revocata, alcuni media, come ad es El País il 24 maggiolo hanno riferito A Begoña Gómez era stato concesso lo status di “indagato” nell’ordinanza del 16 aprile apertura dei procedimenti.

f8664267f7.jpg
Fonte: articolo di El País pubblicato il 24 maggio

Fu a causa della rivolta quando Il 28 maggio il contenuto di tale ordinanza è stato nuovamente reso pubblico. da diversi organi di informazione. Alcuni hanno anche commentato che Begoña lo è “imputato”anche se questo termine è fuori uso da quando è stato sostituito da “investigato” nel 2015 rafforzare le garanzie procedurali.

ec29eb03fe.jpg
Fonte: Diverse pubblicazioni sull’informazione di Begoña Gómez del 28 maggio

IL Catena SER ha inoltre pubblicato, sulla base della sintesi diffusa il 28 maggio alla quale affermano di aver avuto accesso, che il giudice avrebbe consegnato la documentazione a Vox e il resto delle accuse popolari durante il processo mentre prevaleva ancora la segretezza della sintesi .

Quando verrà formalizzato lo status di indagato Qual è la situazione procedurale di Begoña Gómez?

Secondo diritto di procedura penaletutti i procedimenti giudiziari relativi a reati di corruzione sono registrati come procedimenti precedentiQuello Non saranno pubblici fino all’apertura del dibattimento orale. Juan Ortolá, avvocato e maleditore che ci ha prestato i suoi superpoteri, spiega che in questa procedura di procedimento preliminare “Non esiste uno specifico momento formale in cui si possa dire che una persona è indagata”.

La persona contro la quale è stato presentato il reclamo o la denuncia Ha lo status di indagato “poiché il giudice istruttore emette un’ordinanza di apertura del procedimento preliminare”. contro quella persona”, spiega José Gonzalo Sans, esperto di diritto penale e maledetto. Avviare un procedimento preliminare è un termine giuridico che si riferisce all’avvio formale di una serie di indagini preliminari nell’ambito di un procedimento giudiziario. Secondo Sans, la cosa normale è che, prima di decidere se continuare il procedimento penale, “viene raccolta una dichiarazione in qualità di investigatore e vengono eseguite alcune procedure come la raccolta dei rapporti della polizia o l’assunzione delle dichiarazioni dei testimoni”.

Lui ordinanza del 16 aprilesottolinea che il primi atti istruttori dei fatti riportati da Mani Pulite è citazione a testimoniare i direttori di El Confidencial e Esdiario.com; nonché il capo della sezione corrispondente dell’Unità Operativa Centrale (UCO) della Guardia Civile.

6de85f1a32.jpg
Fonte: screenshot dell’auto del 16 aprile 2024

María Eugenia Pérez, dannata che ci ha prestato i suoi superpoteri di avvocato, aggiunge che, prima di rilasciare la sua deposizione, deve “portare alla loro attenzione i fatti di cui la accusano e informarti dei tuoi diritti.” Con la stessa ordinanza, a Begoña Gómez viene notificato “l’avvio di un procedimento preliminare”.

3517af24c4.jpg
Fonte: screenshot dell’auto del 16 aprile 2024

L’avvocato Juan Ortolá interpreta, sulla base di questa ordinanza, che Il tribunale ha considerato Begoña Gómez “indagato” a partire dall’ordinanza che ha ammesso la denuncia al trattamento e “gli ha dato notizia dell’inizio del procedimento (non del suo contenuto) affinché potesse intervenire nelle testimonianze che ha accettato”. Ma questo è il solito, sottolinea. “Se viene presentata una denuncia contro una persona, accusandola di fatti specifici che costituirebbero reati se fossero veri, la cosa normale è che il tribunale apra un’indagine in cui quella persona è considerata indagata”, chiarisce. L’importante, secondo l’esperto, è lo svolgimento del procedimento: “Se si conclude con il processo perché ci sono indizi di colpevolezza o, al contrario, il caso viene archiviato”.

Secondo le parole dell’avvocato È insolito respingere un reclamo o una denuncia senza effettuare alcuna due diligence.. «Avviene solo quando vengono denunciati fatti privi di qualsiasi fondamento o di cui non è possibile dimostrare l’esistenza o che, anche se fossero veri, non costituirebbero reato», spiega.

Begoña Gómez sapeva di avere lo status di “indagato”?

IL diritto di procedura penale lo stabilisce Quando si verifica un cambiamento rilevante nell’oggetto dell’indagine, il giudice deve informare la persona indagata. Tale notifica, che deve avvenire per iscritto e al difensore della persona indagata, è finalizzata a consentire l’esercizio del diritto di difesa. Questo stesso standard include il diritto di essere informato sui fatti a lui imputati.

982368f1b1.jpg
Fonte: Screenshot dell’articolo 775 della legge di procedura penale

In quest’ottica, Begoña Gómez avrebbe dovuto conoscere il contenuto dell’ordinanza di avvio del procedimento preliminare il 16 aprile 2024. Gabriel Rodríguez Saiz, giurista e criminale, assicura che Non è comune che una persona abbia lo status di indagato e non venga informata. In questo caso, secondo l’esperto, “vengono violate le garanzie tutelate che potrebbero comportare la nullità degli atti processuali”.

Si potrebbe fare un’eccezione se il giudice istruttore del caso imponesse il segreto sommario. Ortolá aggiunge che “Se il procedimento è segreto, può essere ritenuto opportuno non informarti dell’esistenza di un procedimento penale a tuo carico., per evitare che la sua condotta vanifichi l’indagine giudiziaria”. Ciò dovrà avvenire in ogni caso con garanzie e per un tempo limitato, secondo l’esperto. IL diritto di procedura penale stabilisce che se il reato è di carattere pubblico, il gip può dichiararlo totalmente o parzialmente segreto a tutti i presenti per un mese.

Secondo ha pubblicato El Confidencial martedì 28 maggio 2024L’avvocato di Begoña Gómez, Antonio Camacho, ha inviato il 24 aprile una lettera al giudice Juan Carlos Peinado

in cui ha assunto il suo “status indagato”.

Cosa dicono i verbali dell’UCO (Guardia Civile) inclusi nel riepilogo sulle prove del reato?

Nel corso delle indagini, il Unità Operativa Centrale (UCO) della Guardia Civil ha preparato un report in cui lo conclude Non ci sono segni di criminalità nelle azioni di Begoña Gómez consegnato alla corte il 14 maggio secondo El Confidenziale.

Questo mezzo sostiene che lui fine del segreto sommario è stato dovuto alla rivelazione del contenuto del rapporto dell’UCO da parte dei media, come El País, che Il 21 maggio ha pubblicato un articolo in cui ha dato dettagli del contenuto di questo documento.

192d52c839.jpg
Fonte: articolo di El País pubblicato il 21 maggio

Questo articolo di El País Per quanto riguarda il rapporto dell’UCO, dice che la Guardia Civil lo ha fatto aiuti pubblici analizzati nel dettaglio che due compagnie hanno ricevuto attraverso la presunta mediazione di Begoña Gómez: Air Europa e Innova Next, di proprietà di Carlos Barrabés, caro amico e collega professionale di Gómez.

Da accidenti.es Non abbiamo avuto accesso al rapporto o al suo contenuto, quindi non possiamo verificare in modo indipendente le informazioni pubblicate.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Ecco com’è oggi Shelley Duvall, l’attrice di Shining che ha dovuto smettere di recitare a causa del trauma che il film le ha causato
NEXT Un grave incidente rovina la prima gara del Campionato Mondiale di Motociclismo Femminile