Cosa potrebbe accadere alla sua carriera presidenziale se venisse condannato e quali sono gli scenari se venisse dichiarato colpevole?

Cosa potrebbe accadere alla sua carriera presidenziale se venisse condannato e quali sono gli scenari se venisse dichiarato colpevole?
Cosa potrebbe accadere alla sua carriera presidenziale se venisse condannato e quali sono gli scenari se venisse dichiarato colpevole?

Lo storico processo di Donald Trump a New York è entrato nel suo tratto finale questo martedì, con le ultime accuse davanti alla giuriache ora deve decidere se emettere la prima condanna penale contro un ex presidente degli Stati Uniti.

Meno di sei mesi dopo Gli elettori decidono se Trump tornerà alla Casa Biancaè difficile immaginare cosa sia in gioco con il verdetto, entrambi per il candidato repubblicano di 77 anni come per il Paese nel suo insieme.

I 12 membri della giuria del processo Trump dovranno presto emettere il loro verdetto nel caso in cui è accusato di aver alterato registrazioni contabili per occultare il pagamento a un’ex attrice porno durante la campagna elettorale del 2016.

Colpevole o innocente, la decisione scuoterà gli Stati Uniti. Prossimo, Possibili scenari se giudicati colpevoli.

Cosa dovrebbe decidere la giuria?

Durante la fase di testimonianza, I giurati hanno ascoltato l’ex attrice di film porno Stormy Daniels descrivendo dettagliatamente il loro incontro e la relazione sessuale che lei afferma di aver avuto con il miliardario nel 2006, cosa che Trump nega.

Michael Cohen, ex avvocato e confidente di Trumpha assicurato di avergli dato il via libera a pagare all’attrice 130.000 dollari per mettere a tacere l’episodio nella fase finale della campagna elettorale del 2016, versione che smentisce categoricamente anche la difesa del candidato repubblicano.

Tuttavia, alla fine, la giuria non deve decidere se la relazione è avvenuta o menoo se il pagamento a Daniels fosse legale o meno. Basta solo stabilire se Trump è colpevole di 34 falsificazioni di documenti per risarcire Cohen, nel corso del 2017, per il pagamento effettuato a Daniels.

Per l’accusa, le 34 denunce sono state effettuate tramite false fattureassegni (alcuni firmati da Trump) e registrazioni false nella contabilità della Trump Organization.

L’accusa è di frode elettorale considerando che i 130.000 dollari che hanno permesso di nascondere le informazioni agli elettori costituiscono una spesa elettorale illegale. Secondo John Coffee, professore di diritto alla Columbia University, è probabile che questo argomento “sconcerti alcuni giurati”.

Quali sono le opzioni della giuria?

Colpevole o innocente, la sentenza dovrà essere unanime. Ma è possibile anche un altro scenario: i 12 giurati potrebbero lasciare un verbale di disaccordo, il processo verrebbe dichiarato nullo e Donald Trump potrebbe dichiarare la vittoria. Anche se questo sarebbe solo temporaneo, poiché si terrà un altro processo, a meno che l’ufficio del pubblico ministero di Manhattan non ritiri le accuse.

Resta da stabilire se in tal caso un nuovo processo si svolgerà prima delle elezioni il 5 novembre.

Dichiarare un imputato colpevole in un procedimento penale, La legge americana richiede che le giurie siano convinte al di là di ogni ragionevole dubbio. Basta quindi che uno solo dei giurati respinga la condanna di Trump per dare la vittoria alla difesa.

I 12 giurati e le loro risposte nel processo di selezione sono stati esaminati con una lente di ingrandimento. Uno di loro ha citato tra le sue fonti di informazione il Truth Social network, di proprietà di Donald Trump. Ma a New York, roccaforte democratica, tutti giuravano che sarebbero stati imparziali nei confronti del 45esimo presidente degli Stati Uniti.

Quale sarebbe la penalità per Trump?

Se ritenuto colpevole, l’ex presidente potrebbe andare in prigione. Ma non spetta alla giuria, bensì al giudice Juan Merchán, stabilire la sentenza settimane dopo. La falsificazione di documenti contabili è punibile fino a quattro anni nello stato di New York, ma gli esperti ritengono che la pena sia improbabile per chi non ha precedenti penali.

Il giudice può valutare una sanzione alternativa come il servizio alla comunità o una multa. In ogni caso Trump potrà ricorrere in appello ed evitare così il carcere. Anche se provocherebbe un terremoto politico, una condanna penale, la prima nella storia per un ex presidente degli Stati Uniti, non gli impedirebbe di candidarsi alle elezioni del 5 novembre.

Le conseguenze sono incerte sull’elettorato repubblicano e sugli elettori indecisi, questi ultimi cruciali nel duello tra Trump e l’attuale presidente Joe Biden.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV #Selezione | Fermín López: “Posso dare dinamismo, intensità e gol alla Nazionale”
NEXT Cos’è il fenomeno La Niña e come influenzerà il Messico?