ConocoPhillips annuncia l’acquisto di Marathon Oil

ConocoPhillips annuncia l’acquisto di Marathon Oil
ConocoPhillips annuncia l’acquisto di Marathon Oil

ConocoPhillips ha accettato di acquistare Marathon Oil in un accordo da 17 miliardi di dollari su tutte le azioni, rafforzando le attività di scisto della società mentre l’industria più ampia del petrolio e del gas attraversa un’importante ondata di consolidamento.

L’acquisizione renderà ConocoPhillips uno dei maggiori detentori di attività nel deposito Secondo gli analisti di Truist Securities, lo scisto di Bekken nel Nord Dakota e il giacimento di Eagle Ford in Texas. L’accordo prevede anche l’aggiunta di 2 miliardi di barili di risorse alle scorte di ConocoPhillips negli Stati Uniti.

Inoltre, la società aggiungerà anche 2 milioni di tonnellate all’anno di capacità netta di gas naturale liquefatto nella Guinea Equatoriale, sulla costa occidentale dell’Africa.

Questa acquisizione di Marathon Oil amplia ulteriormente il nostro portafoglio e si allinea al nostro quadro finanziario, aggiungendo scorte di fornitura di alta qualità e a basso costo insieme alla nostra posizione di leader nei prodotti non convenzionali negli Stati Uniti.

ha affermato Ryan Lance, CEO di ConocoPhillips.

L’accordo aumenterà la capitalizzazione di mercato della società con sede a Houston a oltre 150 milioni di dollari, espandendo la leadership della società come maggiore produttore indipendente, ponendola sulla stessa scala di alcune grandi aziende come Shell.

Gli ostacoli nell’acquisizione di ConocoPhillips

L’acquisizione potrebbe essere sottoposta ad un attento esame da parte della Federal Trade Commission (FTC), sebbene le attività di Marathon Oil siano distribuite su più bacini, il che favorisce l’approvazione normativa.

Allo stesso modo, la più grande area di concentrazione e la maggiore fonte di preoccupazione per la FTC sarebbe Eagle Ford, dove si trova la terza compagnia petrolifera più grande degli Stati Uniti supererà le risorse EOG diventare il più grande operatore.

La produzione di ConocoPhillips a Eagle Ford crescerà fino a quasi 400.000 barili al giorno e aggiungerà circa 1.000 nuove sedi. Allo stesso modo, la produzione dell’azienda raddoppierà fino a superare il 200.000 barili al giorno a Bakken e aggiungerà più di 400 posizioni.

Azioni ConocoPhillips è sceso di oltre il 3% nelle contrattazioni pomeridiane dopo l’annuncio.

La transizione verso l’energia pulita non sembra influenzare le compagnie petrolifere

Le major petrolifere americane stanno crescendo acquistando giacimenti petroliferi per aumentare i rendimenti per gli azionisti, proprio mentre i governi stanno cercando di farlo accelerare la transizione dai combustibili fossili alle energie rinnovabili.

La compagnia petrolifera è l’ultima delle tre principali compagnie petrolifere americane a effettuare un’importante acquisizione. La transazione Marathon Oil aumenterà i profitti, il flusso di cassa e i rendimenti per gli azionisti di ConocoPhillips.

Mentre la società prevede riacquisti di azioni proprie per un valore di 7 milioni di dollari nel primo anno dopo il completamento dell’accordo e di 20 miliardi di dollari nei primi tre anni. Allo stesso modo, si prevede che la fusione genererà 500 milioni di risparmio nel primo anno attraverso i costi amministrativi.

Da parte sua, Marathon Oil condivide è aumentato di oltre l’8% nelle contrattazioni pomeridiane successive al resoconto dell’acquisizione.

Con informazioni dalla CNBC

Puoi anche leggere:

Per ulteriori informazioni, visita il nostro canale YouTube

Pt

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV è stato registrato a La Cébila
NEXT Elezioni Europee Italia 2024 | La Meloni vince facilmente le elezioni del Parlamento Europeo