Cosa significa la dichiarazione di colpevolezza di Trump e quali conseguenze avrà: potrà andare in prigione?

Cosa significa la dichiarazione di colpevolezza di Trump e quali conseguenze avrà: potrà andare in prigione?
Cosa significa la dichiarazione di colpevolezza di Trump e quali conseguenze avrà: potrà andare in prigione?

Ascoltare

WASHINGTON.- Il ex presidente americano Donald Trump Si era lamentato di aver trovato poco dignitosa l’aula fredda e scomoda di Manhattan durante il suo processo per falsificazione di documenti. Ora, con la sua dichiarazione di colpevolezza, Trump potrebbe trovarsi di fronte a nuove condizioni che potrebbe considerare offensivecompreso un esame fisico del detenuto richiesto dal Dipartimento di libertà vigilata della città di New York.

L’ufficio di libertà vigilata al 10° piano del tribunale penale di Manhattan prepara i rapporti di presentazione per i giudici. Laggiù, Trump verrebbe intervistato sulla sua storia personale, sulla sua salute mentale e sulle circostanze che hanno portato alla sua condanna.

L’ex presidente Donald Trump arriva alla corte di Manhattan per le deliberazioni della giuria nel suo caso penale a New York, giovedì 30 maggio 2024. (Steven Hirsch/New York Post tramite AP, Pool)Steven Hirsch – PISCINA New York Post

Gli avvocati dicono che il processo è umiliante. “Se pensi che l’aula del tribunale sia sporca, aspetta di andare all’ufficio di libertà vigilata”, ha detto Daniel Horwitz, un avvocato difensore penale dai colletti bianchi di New York ed ex pubblico ministero presso l’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan.

Gli ex pubblici ministeri hanno delineato un mix di probabili esperienze per Trump in questo processo che include 34 reati di falsificazione di documenti aziendali. Il caso riguarda 130.000 dollari in pagamenti presumibilmente autorizzati da Trump all’attrice di film per adulti Stormy Daniels prima delle elezioni presidenziali del 2016 per tenerla segreta riguardo a un incontro sessuale che afferma di aver avuto.

Il trattamento di routine dei criminali condannati nel sistema di giustizia penale di New York prevede un possibile appello. Ci sarebbero anche considerazioni straordinarie: come i servizi segreti lo proteggerebbero se fosse mandato in prigione e se gli sarebbe permesso di recarsi agli eventi della campagna elettorale se fosse condannato alla reclusione domiciliaredata la posizione di Trump come ex presidente e probabile candidato presidenziale repubblicano per le elezioni di novembre.

Esperti legali hanno affermato che l’incarcerazione sembrava improbabile per Trump, 77 anni, senza precedenti penali.

I crimini di classe E sono punibili con Da 16 mesi a quattro anni di carcere. Una delle questioni chiave da determinare se Trump alla fine venisse condannato ci sarebbe quella se affronti qualche tipo di incarcerazione, sia in una struttura governativa o in un ambiente privato, o un’esperienza meno restrittiva attraverso la libertà vigilata.

Il sindaco di New York Eric Adams ha detto questo mese che il complesso carcerario della città di Rikers Island e il Dipartimento penitenziario sono stati preparati nel caso in cui a Trump fosse stato ordinato di scontare la pena.

Una condanna non lo squalificherebbe dalla candidatura o dalla carica di presidente se eletto, hanno detto gli esperti costituzionali.

Durante il processo, iniziato il 15 aprile, i pubblici ministeri dell’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan Alvin Bragg hanno affermato che Trump ha registrato falsamente i pagamenti che coinvolgevano Daniels come spese legali e ha affermato che erano spese elettorali improprie. Gli avvocati della difesa hanno affermato che Trump, che si è dichiarato non colpevole, ha effettuato pagamenti personali per proteggere la sua famiglia da una rivelazione imbarazzante.

La punizione di Trump dipenderà ora dal giudice Juan Merchan, che riceverà informazioni dall’accusa e dalla difesa nel rapporto di presentazione. Sebbene il carcere o il carcere siano improbabili, hanno affermato gli ex procuratori, alternative come la libertà vigilata o il confinamento domiciliare creerebbero sfide logistiche e potenziali preoccupazioni politiche.

Se condannato alla libertà vigilata, ad esempio, Trump dovrebbe farlo richiedere l’autorizzazione per eventuali viaggi fuori dallo stato (ad esempio, per manifestazioni elettorali e raccolte fondi) con un addetto alla sorveglianza. Se Trump dovesse scontare la reclusione domiciliare nel suo resort di Mar-a-Lago a Palm Beach, in Florida, le autorità di New York dovrebbero probabilmente collaborare con le loro controparti in Florida per accoglierlo, hanno detto gli esperti.

Tali accordi non sono rari per i criminali condannati, dicono gli esperti, ma i dettagli devono essere approvati dagli agenti di sorveglianza.

“Se hai un agente di sorveglianza, non dovresti viaggiare senza permesso. La tua casa è soggetta a perquisizioni casuali perché non hai il diritto del Quarto Emendamento di mantenerla privata. Potresti potenzialmente fare un test antidroga. Viaggiare fuori dal Paese è difficile”, ha detto Matthew Galluzzo, un altro ex pubblico ministero dell’ufficio del procuratore distrettuale di Manhattan.

“Sarebbe molto scomodo per qualcuno che fa campagna elettorale, ma non impossibile”, ha detto Galluzzo. “Se dovessi andare a un dibattito contro Biden, probabilmente potresti andarci, ma dovresti candidarti con largo anticipo.”

Trump e Biden hanno concordato due dibattiti, il primo per il 27 giugno ad Atlanta, e il secondo previsto per il 10 settembre in una posizione non ancora rivelata.

L’ufficio di libertà vigilata dovrebbe preparare un rapporto di presentazione per Merchan. Come parte di questo processo, Trump dovrebbe partecipare a un colloquio con un ufficiale di libertà vigilata che produrrebbe una sua biografia di circa cinque o sei pagine, hanno detto gli esperti legali. Questi documenti sono confidenziali e sono destinati esclusivamente al giudice e agli avvocati.

Trump ha definito la sua accusa politicamente motivata e ha denigrato Merchan, Bragg e altri, spingendo il giudice a multarlo 10 volte per un totale di $ 10.000 durante il processo per aver violato un ordine di silenzio parziale..

Poiché è stato accusato di crimini non violenti, è improbabile che Trump venga trattenuto in prigione in attesa della sentenza, hanno detto gli esperti, aggiungendo che è improbabile che anche Merchan imponga una cauzione come condizione per il suo rilascio.

La squadra di Trump ha 30 giorni per presentare un atto di appello e sei mesi per presentare un appello completo se verrà condannato.

Una questione chiave è se la corte accetterà di sospendere la sentenza di Trump in attesa dell’appello, un processo che probabilmente durerà ben oltre le elezioni presidenziali del 5 novembre.

Gli ex pubblici ministeri hanno suggerito che uno scenario del genere è plausibile dato che qualsiasi punizione per Trump potrebbe essere sufficientemente breve da consentire l’esecuzione completa della sentenza prima che venga presentato un ricorso legale.

Lo hanno detto gli esperti legali Merchan potrebbe concedere a Trump la libertà vigilata vincolata al requisito di non commettere altri reati legali.

Il commerciante potrebbe anche imporre a sanzione pecuniaria o la richiesta di prestare servizio alla comunità o di ricevere consulenzahanno detto alcuni esperti legali.

Se il giudice imponesse una sanzione più onerosa, come l’isolamento domiciliare, Trump potrebbe comunque trovare il modo di continuare la sua campagna, anche se non fosse in viaggio.

“Potrei essere confinato, ma andare a Mar-a-Lago e fare una conferenza stampa ogni giorno, apparire in TV e organizzare manifestazioni a distanza”, ha detto Horwitz. “Ci sono molte cose che puoi fare come candidato mentre sei confinato in casa.”

Washington Post

Washington Post

Conosci il progetto Trust
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Macron indice elezioni anticipate in Francia dopo la vittoria di Le Pen nel voto sull’UE
NEXT I fan scelgono “Sorry 4 That Much” di Feid come la loro uscita preferita