Anteprima 4° UCAM Murcia-Unicaja | ACB.COM

Anteprima 4° UCAM Murcia-Unicaja | ACB.COM
Anteprima 4° UCAM Murcia-Unicaja | ACB.COM

La quarta battaglia della serie tra UCAM Murcia e Unicaja non poteva avere più stimoli. Qualunque cosa accada a partire dalle 20:30, in un duello trasmesso da Movistar Deportes, la partita profuma di storia fin dalla sua anteprima.

E l’UCAM Murcia ha il suo secondo match-ball per eliminare l’Unicaja e ottenere la prima qualificazione per una finale di Endesa League in tutta la sua storia.

La squadra di Sito Alonsoche ha già rotto tutti gli schemi qualificandosi per la prima volta alle semifinali, vuole alzare ancora di più l’asticella per la sua storica stagione e festeggiare con i suoi tifosi il passaggio alla finale, dove il Real Madrid lo sta già aspettando.

Curiosamente, i Murciani hanno vinto le quattro trasferte dei Playoff dell’Endesa League (le due a Valencia e le due a Malaga), mentre hanno perso nelle altre due partite casalinghe giocate.

Da parte dell’Unicaja, la squadra di Malaga punta a essere la prima squadra della storia capace di superare lo 0-2 in semifinale. Con una vittoria, riporterebbero il pareggio al Martín Carpena e poi spererebbero di sfruttare il fattore campo in casa per qualificarsi per una finale di campionato per la quarta volta nella loro storia.

I Malagueños erano già la prima squadra ad eliminare la capolista della stagione regolare al primo turno (nonostante fossero ottavi, riuscirono a battere il Real Madrid nei quarti di finale del 2008) e la prima a superare una sconfitta per 0-2 nei quarti ( contro l’Etosa Alicante, anche se il formato era 1-1-1-1-1). Una sfida in piena stagione.

Se si fosse qualificato o meno in quell’ipotetica quinta partita, se la squadra Ibon Navarro scade, si verificherebbe un evento storico come quello visto nell’ultimo decennio. E bisogna viaggiare fino al 2015 per trovare un pareggio Playoff Endesa League risolto nella quinta partita.

Né semifinali né finali. In questi ultimi 9 anni nessuna serie è dovuta arrivare al tie-break. Protagonista dell’ultimo precedente è stata proprio un’Unicaja che, dopo aver perso entrambe le partite contro il Barça al Palau, si è fatta forza in casa fino al 5°, dove ha perso ai supplementari.

Gli spettatori che guarderanno l’UCAM Murcia-Unicaja di stasera possono essere certi che, qualunque sia il risultato finale, assisteranno ad un pezzo di storia del basket spagnolo. Ottimo gioco!

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Riprese di Venom 3 nella Città della Luce | Le riprese di Venom 3 ad Alicante lasciano 35 milioni di euro nella Comunità
NEXT Nuria Montes sottolinea che le riprese di Venom 3 lasciano un impatto