Aumenti fino al 700%: un rapporto diffuso dall’opposizione calcola quanto pagheranno gli utenti sulle bollette di luce e gas

Aumenti fino al 700%: un rapporto diffuso dall’opposizione calcola quanto pagheranno gli utenti sulle bollette di luce e gas
Aumenti fino al 700%: un rapporto diffuso dall’opposizione calcola quanto pagheranno gli utenti sulle bollette di luce e gas

Gli utenti che guadagnano un reddito inferiore a $ 2.898.553 al mese possono richiedere sussidi (Illustrative Image Infobae)

Dopo la rimozione dei sussidi, il le bollette elettriche arriveranno con aumenti fino al 228% rispetto ad aprile e quelli di gas fino al 700% rispetto al bimestre giugno-luglio 2023secondo i calcoli di un rapporto diffuso dall’opposizione.

Nel caso dell’energia elettrica, per un utente Edenor di fascia di reddito medio (N3) con un consumo di 200 kwh, passerà da 5.565 dollari a 13.226 dollari (+137,66), mentre chi spende 350 kwh pagherà una tariffa di 26.661 dollari rispetto agli 8.126 pagati in aprile (+228,46), secondo le stime del Frente Renovador.

Gli utenti a basso reddito (N2) che in aprile pagavano una bolletta di 5.341 dollari per un consumo di 200 kwh pagheranno ora 10.279 dollari (+92,45%). Chi consuma 350 kwh riceverà un aumento del 111,72%, passando da 7.734 dollari a 16.376 dollari.

Tabella tariffaria Edenor (Frente Renovador)

Gli utenti ad alto reddito (N1) saranno quelli che riceveranno l’aumento più basso sulle loro bollette. Ad esempio, un cliente Edenor che consuma 200 kwh riceverà una bolletta di 23.543 dollari rispetto ai 19.512 dollari pagati ad aprile (+20,65). Se si consumano 350 kwh l’aumento è del 21,68% e l’importo totale della tariffa ammonta a 39.587 dollari.

D’altra parte Giuliano Rossoha detto un economista energetico Infobae che questi aumenti, per quanto consistenti, lasciano ancora molta strada da fare per coprire i costi dei servizi. Gli N1, che sono le famiglie senza sovvenzioni, oltre alle industrie e alle imprese – anch’esse non sovvenzionate – copriranno con i loro pagamenti l’80% del costo dell’energia elettrica. Il restante 20% è coperto dallo Stato attraverso sussidi. Ma per le famiglie a basso reddito la copertura è del 22%. Il restante 78% sono sussidi. E per le famiglie N3 a reddito medio, la copertura è del 35%. Il restante 65% sono sussidi.

Per quanto riguarda il gas, rispetto al bimestre giugno-luglio 2023, secondo il Frente Renovador, una famiglia a reddito medio (N3) R1 (107 m3) passerà da 4.405 dollari a 18.409 dollari, il che significa un aumento del 418% . Le case R2 (154 m3) inizieranno a pagare una tariffa di 37.261 dollari rispetto ai 7.166 dollari pagati l’anno scorso (+520%).

Le famiglie a basso reddito (N2) con consumi R1 riceveranno una tariffa con un aumento del 448%, passando da 3.662 dollari nel 2023 a 16.397 dollari quest’anno. Gli utenti R2 pagheranno le bollette con un aumento del 707% quando inizieranno a pagare $ 35.188 rispetto a $ 4.979.

Tabella tariffe gas (Frente Renovador)

Come per le tariffe elettriche, gli aumenti sono leggermente inferiori nelle famiglie ad alto reddito (N1), i cui utenti R1 pagheranno 30.707 dollari rispetto ai precedenti 7.557 (+408%). Nel caso di R2 le bollette arriveranno con aumenti del 477% e per un importo di 49.932 dollari, mentre nel bimestre giugno-luglio 2023 queste stesse famiglie hanno pagato 10.470 dollari.

Considerati i forti incrementi nelle fasce di reddito più basse, c’è ancora la possibilità di accedere ai sussidi per chi ne ha bisogno, ma con dei limiti.

Gli utenti che ricevono un reddito inferiore a $ 2.898.553 al mese (3,5 panieri di base), tra gli altri criteri di esclusione, hanno ancora la possibilità di richiedere sussidi per i servizi di leggero e di gas naturale attraverso le reti attraverso Registro di accesso ai sussidi energetici (RASE).

Per accedere è necessario entrare nel sito www.argentina.gob.ar/subsidios, accettare la dichiarazione giurata e completare con i dati personali. Per questo avrai bisogno della seguente documentazione:

  • Il numero del contatore e il numero Cliente/Servizio/Conto/Contratto o NIS presenti sulla bolletta della rete elettrica e del gas naturale. È possibile accedere al seguente collegamento: https://www.argentina.gob.ar/subsidios/facturas.
  • L’ultima copia del DNI.
  • Il numero CUIL di ciascun membro del nucleo familiare di età superiore ai 18 anni.
  • Il reddito vivo di ciascun membro della famiglia di età superiore ai 18 anni.
  • Un indirizzo e-mail.
  • Se presso l’indirizzo del servizio opera una sala da pranzo comunitaria o un’area picnic registrata presso Renacom, è necessario avere il numero di registrazione a portata di mano.
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Joe Biden non commette errori in questo video del G7, ma si rivolge invece a un paracadutista
NEXT Aveva previsto la vittoria di Biden contro Trump nel 2020 e ora scommette su chi vincerà le prossime elezioni