La Bolivia fallisce, ancora una volta, contro l’Ecuador – El Diario

La Bolivia fallisce, ancora una volta, contro l’Ecuador – El Diario
La Bolivia fallisce, ancora una volta, contro l’Ecuador – El Diario

Senza una proposta solida e approfondita, la Nazionale è stata ancora una volta una facile vittima per l’Ecuador questo mercoledì sera, allo stadio Subaru Park di Chester, dove la punizione è stata di 1-3, aumentando la preoccupazione per ciò che potrebbe accadere nella Coppa America USA 2024.

I primi minuti di pressione sono stati un miraggio generato dalla squadra di coach Antonio Carlos Zago, il cui discorso di intensità e pressione è crollato nuovamente per la mancanza di serietà e concentrazione nella difesa della porta, un male che la Nazionale ha radicato.

Il conto è stato aperto dall’Enner Valencia con un sinistro, approfittando del rimbalzo del portiere Guillermo Viscarra e di un errore di Adrián Jusino, in un overflow che ha messo in luce i limiti della difesa.

Il punteggio sale al 2-0 grazie a Jhon Yeboah con un sinistro, sfruttando una palla lasciata smarcata, dopo un calcio d’angolo quando la partita cominciava ad essere dominata dagli ecuadoriani.

Nel secondo tempo, la Bolivia è riuscita a segnare presto sulla migliore occasione che ha avuto Carmelo Algarañaz con un tiro direttamente al corpo del portiere Alexander Domínguez all’interno dell’area piccola. Quello è stato l’unico tiro in porta. Nel frattempo, l’Ecuador ha accumulato più opportunità, chiedendo Viscarra.

A causa di un’imprudenza all’interno dell’area di Jusino, l’arbitro Lukasz Szpala (Stati Uniti) ha assegnato un rigore per un fallo. Jordy Caicedo ha segnato 3-0 su rigore, lasciando senza scampo il portiere boliviano al 70′.

I cambiamenti apportati da Zago hanno cominciato a far funzionare la macchina dei verdi, ma quando il punteggio era contro e quando l’Ecuador ha smesso di pressare, accontentandosi nel pieno della vittoria.

Lo sconto è arrivato troppo tardi, quando la squadra ecuadoriana era con un piede fuori dal campo, diretta verso gli spogliatoi. All’87’, Miguel Terceros ha collegato per primo, con il piede sinistro, il pallone che cadeva vicino all’ingresso dell’area grande, dopo un servizio da calcio d’angolo.

Il prossimo test per la squadra di Zago sarà questo venerdì, 15 giugno, contro la Colombia, nella città del Connecticut, dove chiuderà la preparazione disputando delle amichevoli. Quel giorno sarà resa nota la lista dei 26 calciatori scelti per la Copa América.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Paolini, primera italiana en la final de Wimbledon