Il New Jersey si impegna ad affrontare l’iniziativa relativa alla guida in stato di alterazione della guida attraverso le farmacie

Il New Jersey si impegna ad affrontare l’iniziativa relativa alla guida in stato di alterazione della guida attraverso le farmacie

Nella foto da sinistra: da sinistra a destra, Angelo Valente, direttore esecutivo di Partnership for a Drug-Free New Jersey; Naomi L. Hubbard, Direttore esecutivo e CEO, CCCADA, Inc.; Khawar Malik, proprietario. Farmacia del Cavallo Bianco; e Michael J. Rizol Jr., Direttore della Divisione per la sicurezza del traffico stradale.

STRATFORD, NJ, 13 giugno 2024 (GLOBE NEWSWIRE) — Uno sforzo coordinato della Partnership for a Drug-Free New Jersey (PDFNJ), dell’Ufficio del Procuratore Generale del New Jersey, della Divisione per la Sicurezza del Traffico Autostradale del New Jersey (HTS) ), l’Office of Alternative and Community Responses (OACR) e la Division of Consumer Affairs (DCA) mireranno ad aumentare la consapevolezza sugli effetti collaterali dei farmaci soggetti a prescrizione e a ridurre i casi di guida alterata nel New Jersey.

L’iniziativa, annunciata in una conferenza stampa il 13 giugno 2024 presso la White Horse Pharmacy, comporterà la distribuzione di buste farmaceutiche di carta a oltre 900 farmacie indipendenti in tutto lo stato. Sulle borse sarà impresso un messaggio relativo alla guida sotto l’effetto di farmaci soggetti a prescrizione.

Si prevede che più di 200.000 residenti del New Jersey riceveranno le borse e gli verrà ricordato che “non esiste un modo sicuro per guidare sotto l’influenza”, quando ritireranno le loro prescrizioni nei prossimi mesi.

“Questa iniziativa riconosce che ogni borsa da farmacia può contenere più di un semplice farmaco. Può portare un messaggio salvavita”, ha detto il procuratore generale Matthew J. Platkin. “Inserendo messaggi sulla guida in stato di ebbrezza quando vengono dispensati i farmaci, stiamo sensibilizzando, promuovendo scelte responsabili e salvaguardando le nostre comunità dalle tragiche conseguenze della guida in stato di ebbrezza”.

“Siamo orgogliosi di collaborare con OACR, DCA e PDFNJ per questa iniziativa importante e di grande impatto che mira a ricordare ai conducenti che i danni non derivano solo dalle solite sostanze a cui pensi come alcol o droghe illegali”, ha affermato Michael J. Rizol Jr., direttore della divisione per la sicurezza del traffico autostradale. “I farmaci da prescrizione possono avere effetti collaterali altrettanto pericolosi, ma spesso vengono trascurati. “È fondamentale che tutti comprendano che la guida alterata include qualsiasi sostanza che influisce sulla capacità di guidare un veicolo in sicurezza.”

Per saperne di più

“Attraverso NJ CARES e DCA, l’OACR collabora con orgoglio con PDFNJ dal 2020 per trovare modi innovativi per informare il pubblico sui pericoli degli oppioidi”, ha affermato Tiffany Wilson, direttrice dell’Ufficio per le risposte alternative e comunitarie. “La nostra partnership con PDFNJ, con l’assistenza di HTS e DCA, si espande ulteriormente con ulteriori strumenti per educare il pubblico sui pericoli della guida sotto l’influenza di determinati farmaci soggetti a prescrizione. “Credo che questo promemoria, ben visibile su questi sacchetti di prescrizione, aiuterà a salvare vite umane.”

“Quando si tratta di problemi di guida, molte persone non si rendono conto che i farmaci da prescrizione e da banco, anche se assunti correttamente, possono essere pericolosi quanto l’alcol”, ha affermato Cari Fais, direttore ad interim della Divisione dei consumatori. “I professionisti autorizzati dal nostro Board of Pharmacy sono in prima linea nella lotta per porre fine alla guida in stato di ebbrezza e siamo orgogliosi del lavoro che stanno svolgendo con HTS, OACR e PDFNJ per sensibilizzare l’opinione pubblica su questo problema. Il messaggio che stanno diffondendo è quello che senza dubbio salverà vite umane”.

Un recente sondaggio ha rilevato che 1 conducente su 20 ha ammesso di aver guidato personalmente entro due ore dal consumo di farmaci soggetti a prescrizione che possono causare menomazioni, mentre uno studio ha rilevato che i farmaci soggetti a prescrizione sono i più comuni tra tutti i farmaci riscontrati nei guidatori con problemi di salute coinvolti in incidenti mortali (46,5% ), secondo l’American Automobile Association.

“Guidare sotto l’influenza di farmaci rappresenta un pericolo estremo per i cittadini del New Jersey, ma spesso non viene riconosciuto”, ha affermato il direttore esecutivo di PDFNJ Angelo Valente. “Questo programma fornirà ai residenti informazioni preziose in un momento critico, proprio nel momento in cui ritirano i farmaci. Le borse della farmacia aiuteranno gli abitanti del New Jersey a essere più consapevoli degli effetti che i farmaci possono avere su di loro e ad intraprendere le azioni appropriate per proteggere se stessi, le loro famiglie e le loro comunità”.

Tra il 2018 e il 2022, la guida in stato di ebbrezza ha provocato quasi 900 decessi, pari al 28% di tutti i decessi di veicoli a motore. Durante questo periodo, nel New Jersey si sono verificati quasi 8.000 incidenti dovuti alla guida in stato di ebbrezza, e il 41% di questi incidenti ha provocato lesioni.

“Come organizzazione di prevenzione primaria, riconosciamo l’importanza di promuovere un messaggio unificato in tutta la comunità secondo cui gli sforzi per prevenire l’abuso di sostanze funzionano, ma il suo successo è davvero attraverso partenariati creativi come questi.” ha affermato Naomi L. Hubbard, Direttore esecutivo e CEO di CCCADA, Inc. “Quando una comunità adotta le misure necessarie per impiegare molteplici strategie per combattere l’abuso di sostanze, c’è un impatto. La nostra organizzazione è solo una parte del puzzle e alcuni esempi dei nostri sforzi includono la distribuzione di sacchetti e risorse per lo smaltimento di RX Deterra, la promozione di scatole RX permanenti e l’educazione sull’uso e lo smaltimento sicuri di RX.

“Siamo entusiasti di far parte di questo importantissimo programma per ridurre la guida in stato di alterazione” ha detto Khawar Malik, Proprietario. Farmacia del Cavallo Bianco. “I farmacisti svolgono un ruolo importante nell’educare i pazienti sugli effetti dei farmaci e questo programma aiuterà a raggiungere i pazienti con questo importante messaggio”.

Per ulteriori informazioni sulla guida in stato di ebbrezza, visitare njsaferoads.com.

###

Meglio conosciuta per la sua campagna pubblicitaria statale sulla prevenzione dell’uso di sostanze, la Partnership for a Drug-Free New Jersey è una coalizione privata senza scopo di lucro di professionisti provenienti dalle comunità delle comunicazioni, aziendali e governative, la cui missione collettiva è ridurre la domanda di droghe illecite in New Jersey attraverso la comunicazione mediatica. Ad oggi, più di 200 milioni di dollari in tempo di trasmissione e spazio di stampa sono stati donati alla campagna del New Jersey della Partnership, rendendola la più grande campagna pubblicitaria di servizio pubblico nella storia del New Jersey. Sin dal suo inizio, la partnership ha raccolto 226 premi per la pubblicità e le pubbliche relazioni da parte di organizzazioni mediatiche nazionali, regionali e statali.

Allegato

CONTACT: Lisa Batitto Partnership for a Drug-Free New Jersey [email protected]
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Juan Pablo Llano si è vendicato dei suoi colleghi di MasterChef Colombia – Publimetro Colombia
NEXT Migliaia di persone voteranno in Venezuela con il desiderio di un cambiamento economico e di ricongiungimento familiare