Sta arrivando l’uragano Alberto? La previsione aumenta al 70%: Stati dove pioverà

Sta arrivando l’uragano Alberto? La previsione aumenta al 70%: Stati dove pioverà
Sta arrivando l’uragano Alberto? La previsione aumenta al 70%: Stati dove pioverà

IL
stagione degli uragani
nell’Atlantico è già iniziato e ora c’è la più alta probabilità di avere il primo ciclone, Alberto. Il National Hurricane Center degli Stati Uniti ha mostrato le immagini satellitari dell’ zona di bassa pressione sulla baia di Campeche. È probabile che diventi una depressione tropicale o una tempesta tropicale entro la metà di questa settimana.

IL traiettoria della zona di bassa pressione Si tratta di un lento movimento verso ovest o verso ovest-nordest verso la costa occidentale del Golfo.

Dove ci saranno piogge torrenziali a causa del potenziale ciclone?

Anche se non è ancora un uragano, la formazione ha una probabilità del 70% di evolversi. Allo stesso modo, indipendentemente dal suo sviluppo, sono previste forti piogge in alcune parti del Messico meridionale e dell’America centrale. Questi potrebbero causare inondazioni improvvise. Oggi è previsto che un cacciatore di uragani statunitense indaghi sul sistema.

Cosa accadrà al clima del Messico?

A questo proposito, il Servizio Meteorologico Nazionale ha pubblicato a

pubblicazione
nel quale specifico che, nel corso di questo lunedì 17 giugno, sono previste piogge torrenziali in: Campeche, Chiapas E Quintana Roo.

Inoltre, sono previste piogge intense occasionali in: Oaxaca, Tabasco, Veracruz e Yucatán; punti forti a Guerrero e Tamaulipas; rovesci a Colima, Durango, Stato del Messico, Hidalgo, Jalisco, Michoacán, Morelos, Nayarit, Puebla e San Luis Potosí, così come piogge isolate ad Aguascalientes, Chihuahua, Città del Messico, Coahuila, Nuevo León, Querétaro, Sinaloa e Tlaxcala.

Questa previsione è dovuta alle aree di bassa pressione con potenziale ciclonico, il primo sul sud-ovest del Golfo del Messico e il secondo a sud-est della costa del Chiapas. Ciò in interazione con l’ingresso di umidità generata dalla depressione monsonica, nonché da un canale di bassa pressione esteso sul nord-ovest, sull’ovest e sul centro del paese.

Iscriviti al nostro

canale whatsapp
E portare le informazioni nel palmo della mano.

“Alle 06:00, ora del Messico centrale, l’area del Golfo del Messico si trova a 150 chilometri (km) a nord-nordovest di Sabancuy, Campeche, con una probabilità del 70% (%) di formare un ciclone tropicale nelle previsioni di 48 ore con movimento lento verso ovest-nordovest”, ha indicato Conagua.

Considerati questi eventi meteorologiciè fondamentale che la popolazione segua le istruzioni delle autorità per ridurre al minimo i rischi e proteggersi adeguatamente.

Iscriviti al nostro canale Telegram
e portare le informazioni nelle tue mani.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Innumerevoli fili d’aglio per celebrare la grande Fiera di Santa Marina del Rey
NEXT Campanada de Campenaerts e Barcelonnette