È morto Lorenzo, il pilota argentino di 9 anni che ha avuto un incidente in moto in Brasile

È morto Lorenzo, il pilota argentino di 9 anni che ha avuto un incidente in moto in Brasile
È morto Lorenzo, il pilota argentino di 9 anni che ha avuto un incidente in moto in Brasile

Il pilota argentino È morto Lorenzo Somaschini, appena 9 anni dopo essere ricoverato in terapia intensiva da venerdì. Era una delle promesse della sua categoria nel campionato brasiliano Superbike, ma un incidente nelle prove libere lo ha costretto a sottoporsi ad un intervento chirurgico per cercare di salvargli la vita.

L’incidente è avvenuto durante le prove libere della quarta data del campionato brasiliano Superbike. Nonostante l’intervento chirurgico e le cure ricevute presso l’ospedale Albert Einstein di San Paolo, in Brasile, la sua salute è sempre stata critica e non ha mai registrato progressi positivi.

Un comunicato ufficiale della Super Bike Brazil ha dato notizia della morte di Lorenzo Somaschini. “Il pilota argentino, nato a Rosario, è entrato nell’ospedale Albert Einstein ed è stato sottoposto a cure mediche intensive e purtroppo non ha opposto resistenza”, ha osservato l’organizzazione.

“Quando è caduto all’uscita di Pinheirinho, il pilota è stato curato sul posto dall’équipe medica a bordo di un’ambulanza di terapia intensiva. Successivamente è stato portato al pronto soccorso del circuito, dove è stato stabilizzato,” precisa l’organizzazione del campionato.

“Dopo questa procedura, è stato effettuato il trasferimento medico, in un’unità di supporto avanzato, all’Ospedale Generale di Pedreira, dove è rimasto fino a sabato, seguendo tutti i protocolli medici fino al suo ricovero all’Ospedale Albert Einstein. “Tutti nel team SuperBike Brazil sono scioccati dall’evento ed esprimono le loro sincere condoglianze a tutta la famiglia e agli amici di Lorenzo”, hanno concluso.

 NULL      
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Johanna Fadul ha denunciato il furto in casa di sua madre: “Questi delinquenti sono appena entrati in casa”
NEXT Migliaia di persone voteranno in Venezuela con il desiderio di un cambiamento economico e di ricongiungimento familiare