Previsioni meteo a Bahía de Banderas per prima di partire il prossimo 19 giugno

Previsioni meteo a Bahía de Banderas per prima di partire il prossimo 19 giugno
Previsioni meteo a Bahía de Banderas per prima di partire il prossimo 19 giugno

Temperatura, probabilità di pioggia, nuvolosità e raggi ultravioletti sono alcuni dei dati che dovresti conoscere prima di uscire di casa. (Infobae/Jovani Pérez)

Pioverà, sarà una giornata soleggiata o farà freddo questo mercoledì 19 giugno?, eccolo qui previsione del tempo per le prossime ore a Bahía de Banderas.

Durante il giorno temperatura raggiungerà un massimo di 30 gradi, le previsioni di pioggia La temperatura sarà del 70%, con una nuvolosità del 90%, mentre le raffiche di vento saranno di 24 chilometri orari.

Per quanto riguarda i raggi ultravioletti, si prevede che raggiungano un livello fino a 3.

Per la notte, temperatura raggiungerà i 25 gradi, mentre la probabilità di precipitazioni La temperatura sarà del 25%, con una nuvolosità del 98%, mentre le raffiche di vento raggiungeranno i 17 chilometri orari nella notte.

Le previsioni del tempo a Bahía de Banderas (Immagine illustrativa Infobae)
Le previsioni del tempo a Bahía de Banderas (Immagine illustrativa Infobae)

baia delle bandiere È uno dei 20 comuni che compongono lo stato di Nayarit e si caratterizza per avere un clima caldo subumido con temperature medie annuali comprese tra 31,1 e 27,8 gradi.

L’estate in questa regione di Nayarit, in particolare tra i mesi da giugno a settembre, presenta forti piogge; La precipitazione media annua è tuttavia di 1.159,2 mm Il 90% dei giorni dell’anno sono soleggiati.

Il Messico è un paese privilegiato, grazie alla sua posizione geografica (l’accesso al Mar dei Caraibi, all’Oceano Pacifico e la divisione operata dal Tropico del Cancro) la rende un’area megadiversa, ospitandone almeno il 12% delle specie del mondo, 12mila delle quali endemiche.

Anche se il Tropico del Cancro divide il Paese in due zone climatiche – una temperata e l’altra tropicale – la verità è che l’altitudine, la latitudine e la distribuzione delle terre e delle acque fanno sì che sul territorio nazionale Vengono identificati fino a sette tipi di clima: caldo subumido, secco, semisecco, deserto secco, caldo umido, temperato subumido, temperato umido e freddo.

In questo contesto, non sorprende che nelle parti superiori del Chihuahua Il termometro tocca i -30 gradi, mentre nel deserto di Mexicali, nel nord del Paese, si tocca i 50 gradi.

Secondo il Servizio Meteorologico Nazionale, la temperatura media annuale del paese è di 19 gradi, tuttavia ci sono città come Mexicali, Culiacán, Ciudad Juárez, Hermosillo, Torreón, Saltillo e Monterrey dove le temperature sono estremamente elevate.

A riprova di ciò c’è San Luis Rio Coloradocittà situata a Sonora e situata ai confini del deserto del Grande Altare della Bassa California e dello stato dell’Arizona e che è ben nota per detenere il record della temperatura più alta registrata nel paese, dopo che il 6 luglio 1966 il termometro si alzò a 58,5 gradi Celsius.

Al contrario, il temperatura più bassa mai registrata nella storia Era il 27 dicembre 1997 quando il termometro scese a -25 gradi nel comune di Madero, nel Chihuahua.

Tuttavia, questa varietà di climi è stata influenzata negli ultimi anni dal cambiamento climatico e gli esperti prevedono un futuro scoraggiante per il Paese con una notevole riduzione delle precipitazioni annuali e un notevole aumento delle temperature.

I danni hanno già cominciato a riflettersi con effetti su agricoltori e allevatori a causa di siccità o forti inondazioni, mentre nelle stagioni calde si è registrato un aumento del numero di contingenze ambientali nelle principali città, come nel caso della capitale messicana.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Unai Simón: ”È stato incredibile”
NEXT Chi è Ezequiel Rivera e i numeri con cui ha firmato con i Los Angeles Dodgers della MLB?