Chi è Felipe Herrera, l’ingegnere cileno arrestato per femminicidio in Argentina — FMDOS

Scorso 16 giugnoUN Femminicidio in Argentinacommesso da un cittadino cileno, sconvolto chili come il paese transandino. Veronica HerediaDi 34 anniè stata uccisa dal suo compagno, Filippo Herrera.

Dopo che il caso è diventato pubblico, è stato rivelato che Felipe Herreraingegnere di professioneera stato precedentemente denunciato da ex partner per violenza domestica.

Secondo le prime informazioni, sono stati i vicini ad allertare la polizia dopo aver sentito delle urla provenire dalla casa condivisa da Verónica e Felipe.

Quando le autorità sono arrivate sul posto, hanno trovato in casa il corpo di Veronica e Felipe Herrera, l’autore del reato. Inoltre, si sono resi conto che aveva ferite autoinflitte alle braccia.

Alla fine, il cileno ha confessato il delitto e ha assicurato alla polizia di aver avuto una discussione con la sua compagna, terminata con il colpo e l’accoltellamento della donna di 34 anni.

Leggi anche: Il caso che indigna il Cile: “Mijita, ma se quei lividi sono coperti di trucco, perché hai chiamato tua madre?”

Crediti: Archivio Web.

Chi è Felipe Herrera?

Filippo Herrera Larenaingegnere commerciale 39 anni, Lui è stato arrestato la notte dello scorso 16 giugno dopo aver confessato il femminicidio della compagna Verónica Heredia,

Secondo informazioni diffuse dai media argentini, quando la polizia è arrivata nell’edificio in cui viveva la coppia, è stato lo stesso Felipe a permettere agli agenti in divisa di entrare e Ha detto loro dove si trovava il corpo della donna..

Le autorità hanno scoperto segni che la vittima era stata accoltellata in ripetute occasioni con diversi oggetti appuntitioltre a presentare soffia sul suo corpoO.

Prima di trasferirsi in Argentina, Felipe Herrera aveva precedenti di violenza domestica in Cile. Nel 2022 è stato condannato a 250 giorni di carcere per lesioni meno gravi nel contesto della violenza domestica.

Chi è Felipe Herrera (3)
Crediti: Archivio Web.

La testimonianza dell’ex compagno che ha denunciato Felipe Herrera in Cile

Jael Bitran, Ex compagno di Felipe Herrera Ha parlato con Canale 13 e ha dato la sua testimonianza sugli episodi di violenza subiti per mano dell’ingegnere.

Nelle sue parole, l’uomo l’ha chiusa in una stanza, l’ha aggredita fisicamente e l’ha soffocata finché non ha perso conoscenza. “In quel momento ho sentito che voleva uccidermi.”lui ha indicato.

Finalmente, Giael la loro relazione finì e, mesi dopo, lei presentò una denuncia, che le permise di apprenderlo Filippo Era già stato denunciato in precedenza per un’aggressione molto simile.

«Quando il mio processo si concluse, il pubblico ministero disse al giudice: ‘Questo è il modello di una persona che sta commettendo lo stesso crimine e lo stesso crimine che sta diventando sempre più grave. La prossima persona finirà per morire«Jael ha commentato per CHV.

in agosto 2022, Filippo Herrera è stato condannato a 250 giorni di carcere per la sua paternità nel reato di lesioni meno gravi, nell’ambito di Violenza domestica. Tuttavia, due mesi dopo, Il suo avvocato ha presentato ricorso per sostituire il carcere con una multa.A. A Nonostante la giustizia sia stata negata, l’uomo è stato liberato e ha potuto iniziare una nuova vita in Argentina.

  • Se sei vittima di violenza di genere, il numero telefonico 1455 fornisce supporto e orientamento alle donne che subiscono o assistono ad abusi fisici e/o psicologici. È gratuito, riservato e il suo orario è dalle 08:00 alle 24:00.
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Migliaia di persone voteranno in Venezuela con il desiderio di un cambiamento economico e di ricongiungimento familiare