Yellow Day: perché oggi è il giorno più felice dell’anno?

Yellow Day: perché oggi è il giorno più felice dell’anno?
Yellow Day: perché oggi è il giorno più felice dell’anno?

Ti sei svegliato stamattina un po’ più felice del solito? No, non è un caso, e questo 20 giugno è il Giornata Gialla o, che è lo stesso, il giorno più felice dell’anno.

Come il Blue Monday (festeggiato il terzo lunedì di gennaio), questo giovedì è il Giornata Gialla. È conosciuto come il giorno più felice dell’anno perché oggi confluiscono diversi fattori psicologici e meteorologici che dovrebbero renderci un po’ più felici.

Qual è l’origine dello Yellow Day?

Il “creatore” di Yellow Day è stato psicologo Cliff Arnall, lo stesso che stabilì l’origine del Blue Monday. Questo 20 giugno è ricco di fattori positivi e si rappresenta perfettamente con il colore giallo, che è quello che associamo al sole, alla gioia e alla vitalità.

Simboleggia il calore, l’energia e la positività che appaiono in questo periodo dell’anno, caratterizzato dall’aumento delle temperature e dall’arrivo delle vacanze estive.

Questi sono i fattori che confluiscono durante lo Yellow Day:

  • Il 20 luglio è il giorno in cui inizia l’estate, quindi il sole splende molto più intensamente e le temperature invitano a godersi le attività all’aria aperta.
  • Il Yellow Day segna il conto alla rovescia per le vacanze estive. La vicinanza di viaggi, riposo e momenti familiari ci fa sentire meglio e ci rende anche più motivati.
  • Studi psicologici confermano che durante il mese di giugno aumenta la produzione di serotonina, un ormone legato alla felicità e al benessere.
  • Il bel tempo e l’aumento delle ore di sole invitano a trascorrere più tempo con amici e familiari. Condividere momenti con i nostri cari rafforza i legami affettivi e contribuisce alla felicità.
  • Il 20 giugno è solitamente uno dei giorni con più ore di luce diurna nell’emisfero settentrionale.

Con tutti questi fattori, non sorprende Il 20 giugno è stato scelto come il giorno più felice dell’anno. Si uniscono tanti aspetti che, in definitiva, ci ricordano l’importanza di valorizzare i piccoli dettagli, di trascorrere del tempo con le persone che amiamo e di apprezzare tutto ciò che di bello ci circonda.

Può fare la differenza e renderci un po’ più felici, sia questo 20 giugno che il resto dei giorni dell’anno.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Dalla manica è stato tirato fuori uno sconto che mette la Model 3 (con aiuti) al prezzo della Dacia
NEXT Incontra i personaggi di ‘Una vita perfetta’, la nuova serie turca che debutta oggi su Telecinco