La NASA trova una strana e insolita roccia biancastra su Marte

Il rover Perseverance della NASA ha scoperto un’intrigante roccia biancastra su Marte, in una missione che ha rivelato interessanti reperti geologici nell’antico canale del fiume Neretva Vallis, nel cratere Jezero. La roccia, soprannominata “Punto Atoko”, si distingue per il suo colore chiaro e la struttura screziata, in contrasto con le rocce circostanti più scure.

La scoperta è avvenuta dopo che Perseverance ha attraversato un campo di dune per evitare grandi rocce che avrebbero potuto danneggiare le sue ruote. Dopo aver raggiunto una collina conosciuta come “Monte Washburn”, il rover ha incontrato varie rocce con trame e composizioni uniche. Tuttavia, è stato Atoko Point ad attirare l’attenzione del team scientifico per la sua composizione minerale, principalmente pirosseno e feldspato.

La diversità di strutture e composizioni del Monte Washburn è stata una scoperta entusiasmante per il team, poiché queste rocce rappresentano un bagaglio di doni geologici portati dal bordo del cratere e potenzialmente oltre.ha affermato Brad Garczynski della Western Washington University di Bellingham, co-leader dell’attuale campagna scientifica. Ma tra tutte queste rocce diverse ce n’è una che ha davvero attirato la nostra attenzione. L’hanno soprannominata Punto Atoko.

Il 6 giugno, la sonda Perseverance della NASA stava viaggiando attraverso il vecchio canale del fiume Neretva Vallis quando ha catturato con una delle sue telecamere di navigazione questa immagine di un’area di interesse scientifico chiamata “Bright Angel”, l’area dei toni chiari quello visto a destra. Credito: NASA/JPL-Caltech

Largo circa 45 centimetri e alto 35 centimetri, il ciottolo screziato e dai toni chiari risalta in un campo di rocce più scure. L’analisi effettuata dagli strumenti SuperCam e Mastcam-Z di Perseverance indica che la roccia è composta dai minerali pirosseno e feldspato. In termini di dimensioni, forma e disposizione dei suoi grani minerali e cristalli, e potenzialmente della sua composizione chimica, Atoko Point è in una lega a parte.

Brad Garczynski, co-leader della campagna scientifica presso la Western Washington University, ha spiegato che la diversità delle rocce del Monte Washburn offre preziosi indizi sugli antichi processi geologici su Marte. Alcuni scienziati ritengono che i minerali del Punto Atoko si siano formati in un corpo di magma sotterraneo ora esposto sul bordo del cratere, mentre altri suggeriscono che la roccia potrebbe essere stata trasportata da antiche correnti marziane.

In ogni caso, il team crede che, sebbene Atoko sia il primo del suo genere che abbiano mai visto, non sarà l’ultimo.

Il rover Perseverance, gestito dal Jet Propulsion Laboratory della NASA in California, continua la sua missione esplorando il cratere Jezero e aprendo la strada a future missioni che potrebbero riportare campioni marziani sulla Terra per analisi dettagliate.


FONTI

Laboratorio di propulsione a reazione della NASA (California Institute of Technology), La perseveranza della NASA guada un antico fiume per raggiungere l’obiettivo scientifico



Nel periodo tumultuoso della caduta dell’Impero Romano d’Occidente, emerse un piccolo ma significativo dominio noto come Regno di Soissons. Questo territorio, situato nel nord-ovest…

Patto di Teodomiro, il trattato con il quale un governatore visigoto salvò le sue città e i suoi abitanti durante la conquista musulmana

La rapida conquista della penisola iberica da parte del califfato omayyade, approfittando della guerra civile di successione del regno visigoto, non si spiega tanto con la forza di quelle truppe, scarse…

Figure femminili identificate sulla Colonna Traiana, fino ad oggi considerate maschili

In un recente articolo pubblicato sull’American Journal of Archaeology, un gruppo di ricercatori ha presentato un’analisi innovativa delle rappresentazioni sulla Colonna Traiana a Roma.…

Amirteo, l'unico faraone ad avere l'unica XXVIII dinastia egizia che pose fine alla dominazione persiana

Sebbene sia difficile stabilire un numero esatto, poiché in alcune fasi trasudano molta confusione politica, di solito si concorda che nel periodo storico del governo dell’Antico Egitto regnarono all’incirca…

La storia di Cesarione, lo sfortunato figlio di Giulio Cesare e Cleopatra

Correva l’anno 30 a.C. quando la vittoria di Ottaviano nella battaglia di Azio pose fine alla Terza Guerra Civile, trasformando l’Egitto in una semplice provincia romana.…

Edgar Atheling, il re perduto d'Inghilterra che nacque in Ungheria e partecipò alla Prima Crociata

Nella sua opera Gesta Regum Anglorum (“Atti dei re inglesi”), lo storico medievale Guglielmo di Malmesbury fornisce le ultime e tenere informazioni conosciute su uno dei più…

Un nuovo studio afferma che i fossili di dinosauro non hanno ispirato il mito del grifone

Un’affermazione popolare e ampiamente diffusa secondo cui i fossili di dinosauro avrebbero ispirato la leggenda del grifone, la creatura mitologica con la testa e le ali di un uccello da preda su un corpo…

Restaurano l'unica armatura romana del tipo “Lorica Squamata” finora scoperta

Con un notevole risultato di conservazione, l’unico esempio conosciuto di armatura legionaria romana di 1.500 anni fa del tipo Lorica Squamata è stato restaurato con successo in Turchia…

Scoperta storica nel Mediterraneo: ritrovata a 1,8 chilometri di profondità una nave cananea di 3.300 anni fa con tutto il suo carico

Uno straordinario ritrovamento archeologico è emerso dalle profondità del Mar Mediterraneo. È stata ritrovata una nave di circa 3300-3400 anni fa (XIV-XIII secolo a.C.), carica di centinaia di contenitori intatti…

Viaggio in traghetto per Ibiza

Ibiza è uno dei gioielli dell’arcipelago delle Baleari, parte della Spagna nel Mar Mediterraneo. Conosciuta per le sue spiagge dalle acque cristalline, calette nascoste, imponenti scogliere e paesaggi rurali…

Scoperti in Germania 78 silos per la conservazione del grano e le case dei costruttori del santuario circolare di Pömmelte dell'età del bronzo

Gli scavi archeologici su larga scala condotti dal 2018 al 2022 hanno dimostrato in modo impressionante, con un totale di quasi 140 piante di case esaminate, come…

Un enorme terremoto cambiò il corso del Gange 2.500 anni fa. Può succedere di nuovo?

Secondo un nuovo studio, un grande terremoto avvenuto 2.500 anni fa causò un brusco cambio di corso di uno dei fiumi più grandi del mondo. Il terremoto precedentemente non documentato ha deviato…

Altri articoli

Qualcosa è andato storto. Aggiorna la pagina e/o riprova.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Sir Lewis Hamilton vince il GP di Gran Bretagna 2024! ‘Checo’ Pérez vive un incubo a Silverstone – El Financiero
NEXT Migliaia di persone voteranno in Venezuela con il desiderio di un cambiamento economico e di ricongiungimento familiare