I vicini del quartiere Chimen Aike richiedono servizi di gas ed elettricità

I vicini del quartiere Chimen Aike richiedono servizi di gas ed elettricità
I vicini del quartiere Chimen Aike richiedono servizi di gas ed elettricità

Residenti di Quartiere di Chimen Aike Di Rio gallegos Si sono radunati all’incrocio tra la 55a e la 40a strada per richiedere i servizi di base. “Sono molto necessari, soprattutto dove ci troviamo, nel Patagonia“, ha detto uno dei vicini presenti.

Questo settore, in cui vivono 70 famiglie, si trova dall’altra parte dell’autostrada Tangenziale ed è uno dei più lontani dal centro della città. Di fronte all’onda polare che soffre Santa Cruzil problema della mancanza di approvvigionamento di gas aumenta drasticamente.

In questo contesto, un gruppo di vicini ha chiesto questo venerdì Governo provinciale per garantire la fornitura di gas ed energia elettrica. “Abbiamo bisogno della luce giusta, dato che i cavi sono stesi sul pavimento. E abbiamo bisogno anche di gas; La bottiglia è molto cara, oggi costa 11.000 dollari l’una”, ha spiegato uno dei leader del quartiere in un video trasmesso sui social network.

Allo stesso modo, ha fatto riferimento alla mancanza di legna da ardere per il riscaldamento: “Purtroppo ci sono molti vicini che si riscaldano con la legna da ardere, e questa non arriva qui”.

A proposito, si è rivolto al esecutivo provinciale e, a nome delle persone che risiedono in tale settore, ha chiesto che “si intervenga in merito, perché quello che accade ogni giorno qui è apatia, e il freddo che si avverte è tremendo. La maggioranza di coloro che vivono in centro hanno già freddo e le persone che qui non hanno il servizio del gas se la passano ancora peggio”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Copa América: gli Stati Uniti lasciano dubbi e debiti per il Mondiale
NEXT Il trotto di ‘Potra Savage’: dal canto campestre al canto estivo all’inno della Nazionale | Cultura