Trump propone di concedere la residenza permanente agli studenti universitari stranieri che si laureano negli Usa

Trump propone di concedere la residenza permanente agli studenti universitari stranieri che si laureano negli Usa
Trump propone di concedere la residenza permanente agli studenti universitari stranieri che si laureano negli Usa

L’ex presidente Donald Trump ha espresso interesse nel concedere carte di soggiorno permanenti (Green Card) agli studenti internazionali che si laureano nelle università americane.

sul podcast Il podcast tutto compreso Giovedì Trump ha dichiarato: “Quello che voglio fare, e quello che farò, è che dopo la laurea in un’università, come parte del diploma, si ottenga automaticamente una carta di residenza permanente per poter rimanere in questo paese. “

Tale misura non si applicherebbe solo ai laureati delle università quadriennali, ha chiarito Trump.

“Include anche i college universitari. Chiunque si laurei in un’università, poiché vi trascorre due o quattro anni. “Se ti laurei o ottieni un dottorato in un’università, dovresti poter restare in questo Paese”.

L’ex presidente ha fatto il commento dopo che uno dei conduttori del podcast, l’investitore Jason Calacanis, gli ha chiesto: “Puoi prometterci che ci darai più capacità di importare il meglio e il più brillante da tutto il mondo negli Stati Uniti?”

Trump ha espresso frustrazione per il modo in cui alcuni laureati americani lasciano il Paese e avviano imprese in Cina o India perché non riescono a ottenere un visto per restare.

apri l’immagine nella galleria

L’ex presidente Donald Trump ha espresso interesse a concedere la carta verde agli studenti internazionali durante un’apparizione in podcast questa settimana. (Copyright 2024 Associated Press. Tutti i diritti riservati.)

“Serve un gruppo di persone che lavorino per le aziende e devono essere persone intelligenti… Servono persone brillanti e noi costringiamo le persone brillanti, le persone che si sono laureate al college, le persone che sono i numeri uno nella loro classe delle migliori università . “Devi essere in grado di reclutare quelle persone e trattenerle”.

Anche così, verrebbero stabilite le condizioni per esaminare i futuri laureati.

La portavoce della campagna di Trump, Karoline Leavitt, ha detto alla CNN che i laureati sarebbero stati controllati “per escludere tutti i comunisti, gli islamici radicali, i sostenitori di Hamas, gli odiatori dell’America e i titolari di cariche pubbliche”. Le persone che ricoprono cariche pubbliche dipenderebbero fortemente dal governo per l’assistenza finanziaria.

Ha inoltre spiegato: “Egli ritiene che solo dopo che la ricerca sarà stata condotta potremo avere i laureati più qualificati che potranno dare un contributo significativo agli Stati Uniti. “Si applicherebbe solo ai laureati che sono stati controllati in modo approfondito e non taglierebbero mai i salari o i lavoratori americani”.

Questa politica segna un cambiamento nell’agenda di Trump sull’immigrazione, che fino a questo momento è consistita in gran parte in modi per deportare un numero record di immigrati dagli Stati Uniti.

Durante il suo primo mandato, Trump ha puntato i riflettori sui programmi di visto utilizzati dalle aziende tecnologiche per assumere lavoratori stranieri. Invece, ha incaricato le agenzie federali di utilizzare la strategia “Compra americano, assumi americano”. Ad un certo punto, mentre era in carica, è arrivato al punto di vietare i viaggi da sette paesi a maggioranza musulmana, nel tentativo di limitare il reinsediamento dei rifugiati.

Anche il presidente Joe Biden ha adottato misure sorprendenti nella sua politica di immigrazione, come limitare le procedure di asilo al confine con gli Stati Uniti. Tuttavia, questa settimana ha firmato un provvedimento esecutivo che consente ad alcuni coniugi e figli privi di documenti di cittadini statunitensi di richiedere la residenza permanente legale senza lasciare il paese.

L’annuncio di tali politiche arriva in un momento in cui entrambi i candidati stanno cercando di conquistare gli elettori in vista delle elezioni presidenziali del novembre 2024.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il lusso di Jude Bellingham nella finale di Euro 2024
NEXT Finale di Copa América: Argentina – Colombia, live | La finale di Copa América è stata ritardata per incidenti agli ingressi | Copa America 2024 | Calcio