Polonia – Austria: riepilogo, risultato e gol

Polonia – Austria: riepilogo, risultato e gol
Polonia – Austria: riepilogo, risultato e gol

Austria ha fatto un passo da gigante per arrivare agli ottavi di finale Euro 2024 dopo la sua vittoria (3-1) contro la Poloniache lascia sull’orlo dell’eliminazione la squadra di Robert Lewandowski, ultima del Gruppo D dopo due sconfitte, e che è costretta a battere la Francia all’ultima giornata.

Polonia – Austria: sintesi | Gruppo D – Euro 2024

La sfida urgentissima delle Olimpiadi di Berlino tra le ultime due del Gruppo D di Euro 2024, dodicesimo incontro tra le due, si è conclusa con la quinta vittoria dell’Austria negli scontri diretti, che permette alle due squadre di sognare di superare la prima fase del torneo , in uno scontro in cui ha sempre preso l’iniziativa: dal primo gol di Trauner neutralizzato da Piatek, alle due stoccate con cui ha spedito un La Polonia che ha bisogno ha battuto la Francia all’ultima giornata.

Non erano ancora trascorsi i primi dieci minuti di gioco quando il difensore del Feyernoord, Gernot Trauner, ha aperto il markupr (1-0) con un colpo di testa a un metro dalla porta polacca su cross di Philipp Mwene dalla sinistra, che rende giustizia al maggiore dominio della squadra di Ralf Rangnick.

L’Austria si riprende dopo il pareggio della Polonia

Con Robert Lewandowski in panchinaLa Polonia è costretta a fare un passo avanti per sfuggire alla pressione soffocante degli austriaci, e con quell’argomento arriva la prima occasione pericolosa con un tiro del romanista Nicola Zalewski che finisce alto. Era il preludio al gol del pareggio Krzysztof Piatecapprofittando di un rimbalzo di Lienhart su tiro di Bednarek, di cui l’attaccante dell’Istanbul Bassaksehir ha approfittato per stabilire il pareggio (1-1)

Lungi dall’essere intimidita, la squadra austriaca è andata all’intervallo con il sensazione di aver perdonato il tuo rivale doppia occasione per il centrocampista del Dortmund Marcel Sabitzer: culminante in un contropiede il cui tiro respinge la difesa polacca, e un tiro dalla distanza che manca di poco

Colpiti dal risultato serrato e dal passare dei minuti, i tifosi polacchi hanno respirato con l’ingresso del loro portabandieraRobert Lewandowski, con mezz’ora ancora davanti per provare a fare quello che sa fare meglio, ma Il gol è arrivato dalla squadra rivale, e due volteche ha rovinato le opzioni polacche.

Con questa vittoria l’Austria ha tre punti, così come Francia e Olanda, squadre che venerdì giocheranno la seconda giornata del Gruppo D. Nell’ultima giornata l’Austria affronterà l’Olanda, mentre la Polonia affronterà la Francia.

Il primo era Cristoph Baumgartmer (1-2), Il centrocampista del Lipsia, che è riuscito a fermare il portiere polacco con un rasoterra su assist di Aleksander Prass, e in seguito è diventato il capitano Marko Arnautovic quello che ha trasformato il massimo rigore con cui è stata sanzionata la Polonia per un netto atterramento del portiere Wojcieh Szczensy su Sabitzer (1-3).

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Foto: La Serata dell’Anno 4: le immagini più spettacolari delle star all’evento Ibai Llanos
NEXT Donald Trump, ferito dopo un “tentativo di omicidio”