Trump promette la residenza agli stranieri che si laureano nelle università americane

L’ex presidente Donald Trump propone di concedere “automaticamente” la carta verde agli stranieri che si laureano in un’università americana. Questa misura va contro i suoi sforzi volti a frenare sia l’immigrazione legale che quella illegale durante il suo mandato e contrasta con il suo atteggiamento incendiario retorica anti-immigrazione durante l’attuale campagna elettorale.

“Quello che voglio fare, e quello che farò, è che se ti laurei in un’università, penso che dovresti ottenere automaticamente, come parte del tuo diploma, una carta verde per poter rimanere in questo paese”, ha detto il ministro. candidato più probabile del Partito Repubblicano nel podcast ‘The All-In Podcast’. Quindi ha continuato: “Se ti laurei, o ottieni un dottorato in un’università, dovresti poter restare in questo Paese”.

Come riportato dalla CNN, Trump ha fatto questi commenti in un mezzo che includeva, tra gli altri, importanti investitori di venture capital David Sacks e Chamath Palihapitiya, che hanno recentemente organizzato una raccolta fondi per Trump a San Francisco. Uno dei conduttori del podcast, l’investitore Jason Calacanis, gli ha chiesto: “Puoi prometterci che ci darai più capacità di portare gli studenti migliori e più brillanti da tutto il mondo negli Stati Uniti?”

Deportazioni interne

Trump ha fatto dell’immigrazione il fulcro della sua candidatura alla Casa Bianca nel 2024, promettendo di realizzare “la più grande operazione di deportazione interna nella storia americana” e sfruttando la questione per attaccare la leadership del presidente Joe Biden. I suoi ultimi commenti arrivano dopo che Biden all’inizio di questa settimana ha annunciato un’azione esecutiva che consente ad alcuni coniugi e figli privi di documenti di cittadini statunitensi di richiedere la residenza permanente legale senza lasciare il paese. La misura presidenziale adottata per l’anno elettorale, volta ad attirare elettori latini, cerca di compensare l’effetto di una norma più restrittiva approvata all’inizio di questo mese per limitare il processo di asilo al confine meridionale degli Stati Uniti.

Nel podcast, Trump si è lamentato del fatto che alcuni laureati stranieri delle migliori università statunitensi non riescono a creare aziende nel Paese e, invece, le trovano in India o Cina. «C’è bisogno che le persone lavorino per le vostre aziende e devono essere persone intelligenti. Hai bisogno di persone brillanti e noi formiamo persone brillanti, persone che si diplomano al college, persone che sono le prime nella loro classe. Bisogna essere in grado di reclutare queste persone e trattenerle”, ha detto.

Le osservazioni di Trump si scontrano con i suoi sforzi per limitare l’immigrazione quando era alla Casa Bianca, compresi quelli mirati ai programmi di visto che le aziende tecnologiche utilizzano per portare migliaia di lavoratori qualificati.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Necaxa vs Puebla LIVE Liga MX Giornata 2 Apertura 2024
NEXT Santos Laguna vs. UNAM Pumas: programma e dove vedere la partita della seconda giornata di Apertura 2024 della Liga MX | TUDN Liga MX