La metropolitana di Santiago riapre le stazioni e funziona normalmente sulla linea 5

La metropolitana di Santiago riapre le stazioni e funziona normalmente sulla linea 5
La metropolitana di Santiago riapre le stazioni e funziona normalmente sulla linea 5

21 giugno 2024 – 14:00

Quello che è successo?

La metropolitana di Santiago ha segnalato la riapertura di tutte e sette le stazioni della linea 5 che erano chiuse da mezzogiorno circa di questo venerdì, dopo aver segnalato una “persona sulla strada”.

L’ULTIMO

Quali stazioni non erano disponibili?

“Da questo momento il servizio sulla #L5 è disponibile solo tra Pudahuel / Vicente Valdés per persona sui binari”, ha indicato la metropolitana sui suoi social network.

Nello specifico non erano disponibili le seguenti stazioni:

  • Piazza Maipu
  • Santiago Bueras
  • Del sole
  • Monte Tabor
  • I pacchi
  • Laguna Sud
  • Canyon
ATON

Cosa fare in caso di emergenza in metropolitana?

Metro fornisce una serie di raccomandazioni nel caso in cui si verifichino diverse situazioni all’interno dei treni:

  • In caso di emergenza, contattare il 1411 e indicare la posizione.
  • Se sei vittima o testimone di molestie, contatta il 1488 e indica la tua posizione.
  • Se hai bisogno di contattare il personale della metropolitana, comunica dai citofoni situati nei treni, negli ascensori e nelle scale mobili.
  • Se trovi un pacco o una borsa abbandonata in una stazione o in un treno, chiama il 1411, avvisa il personale della Metro di persona o tramite citofoni indicandone la posizione. Per ragioni di sicurezza non manipolare l’oggetto ritrovato.

Vai alla nota successiva

Se l’evacuazione del treno avviene dalla stazione, si consiglia quanto segue:

  • Stai calmo.
  • L’autista ti informerà quando è necessario evacuare il treno e perché.
  • Scendi immediatamente quando si aprono le porte del treno. Non correre. Se la porta più vicina è chiusa, vai a quella successiva.
  • Per favore, se potete, aiutate i minori e i passeggeri con problemi motori a scendere dal treno.
  • Rimani sempre dietro la linea gialla finché il treno successivo non entra nella stazione.

Se l’evacuazione del treno avviene dal tunnel, si consiglia:

  • Stai calmo.
  • L’autista ti informerà sul motivo della sosta nel tunnel e su quando dovresti evacuare.
  • Prima di iniziare l’evacuazione, l’autista deve scendere sui binari per prepararsi alla discesa dal treno. Non spaventarti, questo fa parte della procedura e serve a garantire la tua sicurezza.
  • Dovresti scendere dal treno solo quando te lo dice l’autista e attraverso la porta che indica.
  • Per la vostra sicurezza e per avere un’evacuazione controllata, la discesa viene effettuata esclusivamente attraverso la porta del treno abilitata dal macchinista. Ecco perché le altre porte non si aprono.
  • Quando sarai a terra, cammina e mantieni il passo lungo il corridoio attaccato al muro nella direzione indicata dall’autista.

In altre situazioni di emergenza:

  • In caso di incendio o fumo mantenere sempre la calma ed evacuare la zona.
  • In caso di terremoto o terremoto mantenete la calma, i treni potrebbero fermarsi preventivamente. Seguire poi le istruzioni del personale della Metro.

Problemi di salute:

  • Avvisare immediatamente il personale della metropolitana di persona o tramite citofono se si ha un’emergenza o si vede un altro passeggero con problemi di salute.
  • Se la situazione si verifica sul treno, attendi di arrivare in stazione e attiva il freno di emergenza. Usatelo solo in caso di gravi problemi di salute.
  • Ricordatevi di attivare il freno di emergenza in stazione, poiché è qui che il personale può assistere i passeggeri più velocemente.
  • Prova a chiedere aiuto agli altri passeggeri nel caso in cui abbiano conoscenze di primo soccorso fino all’arrivo del personale della metropolitana.

A fronte di problemi cardiorespiratori:

  • Avvisare il personale della metropolitana più vicino.
  • Stendere la persona sulla schiena e verificare che non risponda ai movimenti e che non respiri normalmente.
  • Chiama il servizio di emergenza 131 e chiedi ad un altro passeggero di portare il defibrillatore che si trova in stazione.
  • Scoprire il torace della persona e iniziare le manovre di rianimazione cardiopolmonare (RCP), esercitando pressione sulla parte centrale del torace.
  • Una volta ottenuto il defibrillatore, accenderlo e seguire le istruzioni:
  1. Estrarre gli elettrodi dalla confezione e rimuovere la plastica protettiva.
  2. Posizionare gli elettrodi sul torace del paziente come mostrato nello schema sulla scatola.
  3. Assicurarsi che nessuno tocchi la persona mentre il defibrillatore esegue l’analisi.
  4. Seguire le istruzioni dell’apparecchiatura che indicheranno se procedere con lo shock o proseguire con la rianimazione cardiopolmonare.
  5. Se la persona non reagisce, la RCP dovrebbe continuare fino all’arrivo dei paramedici o di un’ambulanza.

Tutto sulla metropolitana di Santiago

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Migliaia di persone voteranno in Venezuela con il desiderio di un cambiamento economico e di ricongiungimento familiare