Portogallo-Turchia, riepilogo, risultato e gol del duello per il gruppo F di Euro 2024 | Eurocoppa 2024

Portogallo-Turchia, riepilogo, risultato e gol del duello per il gruppo F di Euro 2024 | Eurocoppa 2024
Portogallo-Turchia, riepilogo, risultato e gol del duello per il gruppo F di Euro 2024 | Eurocoppa 2024

È stata una festa per Cristiano Ronaldo e la sua leggenda nell’Euro, ma alla fine si è rivelata una versione, davvero molto felice, di un giocatore solidale.

Il Portogallo ha battuto la Turchia 3-0, si è qualificato alla fase successiva di Euro 2024 e ha regalato bei passaggi di buon calcio, ma nella retina è rimasto un giocatore più impegnato con la sua squadra che con i propri record personali.

E la storia sembrava diversa nell’anteprima, con Güler che recitava contro ogni previsione e un cast turco che prometteva battaglia. Ma presto tutto gli andò contro.

​Al 21′ la Turchia già soffre su un cross che supera Cristiano ma trova Bernardo Silva in buona posizione per l’1-0.

E poi una di quelle commedie che il narratore ‘Bambino’ Pons qualifica come ‘perché ti ho portato?’ Cristiano ha fatto un brutto passaggio, ma quel pallone lungo è arrivato ad Akaydín, che in un modo insolito l’ha restituito al portiere con tre nemici davanti e quando il difensore centrale ha voluto respingere, non ci è riuscito. Autogol. Un brutto scherzo, senza dubbio, per i turchi, che perdono 2-0 dopo 28 minuti, risultato dal quale non si fermerebbero mai.

Successivamente Cristiano ha avuto almeno tre occasioni chiare, una spettacolare creando spazi, ma non sarebbe stato il suo pomeriggio. E lui lo capì e poi fu il giocatore della squadra che i suoi compagni apprezzarono.

Arriva così, al 55′, l’assist per Bruno che firma la vittoria e lascia il Portogallo nella seconda fase di Euro 2024. La Turchia, con 3 punti, ha ancora una chance.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Migliaia di persone voteranno in Venezuela con il desiderio di un cambiamento economico e di ricongiungimento familiare