La Cina rinnova l’allerta gialla per i temporali

I disastri causati dalla pioggia hanno causato la morte di 38 persone e la scomparsa di altre due nella contea di Pingyuan, nella provincia del Guangdong, nel sud della Cina.

Sabato l’Osservatorio nazionale cinese ha rinnovato l’allerta gialla per temporali, poiché sono previste forti piogge in diverse regioni del Paese.

Dalle 8:00 di sabato alle 8:00 di domenica, gli acquazzoni colpiranno parti di Guizhou, Hunan, Hubei, Jiangxi, Anhui, Jiangsu, Shanghai, Zhejiang e Heilongjiang, secondo il Centro meteorologico nazionale.

Almeno nove morti a causa delle piogge torrenziali che hanno colpito la Cina

Alcune di queste regioni subiranno forti piogge a breve termine, con precipitazioni fino a 80 millimetri o più all’ora, accompagnate da temporali e tempeste.

I governi locali sono stati sollecitati ad attuare preparativi adeguati e a rivedere i sistemi di drenaggio nelle città, nei terreni agricoli e negli stagni per i pesci.

La Cina ha un sistema di allerta meteorologica codificato a quattro livelli per colore, con il rosso che rappresenta la situazione più grave, seguito da arancione, giallo e blu.

Separatamente, i disastri causati dalla pioggia hanno provocato la morte di 38 persone e la scomparsa di altre due nella contea di Pingyuan, nella provincia del Guangdong, nel sud della Cina, hanno riferito le autorità locali.

La scorsa settimana forti piogge hanno colpito la contea, provocando frane, inondazioni e colate di fango.

Dall’inizio della stagione delle inondazioni, il 4 aprile, le precipitazioni accumulate a Pingyuan hanno raggiunto i 1.221,6 mm, quasi il doppio del livello normale per lo stesso periodo degli anni precedenti.

Il villaggio di Daxin si trova nel profondo dei monti Pingyuan. Le forti piogge degli ultimi giorni hanno bloccato ad un certo punto tutte le strade verso la città, trasformandola in un’isola isolata accessibile solo in elicottero.

Le statistiche preliminari mostrano che circa 55.388 persone nella contea sono state colpite e 2.247 case sono crollate. Si stima che le perdite economiche dirette ammontino a circa 5,85 miliardi di yuan (circa 822 milioni di dollari Usa).

Autore: telesur – JCM

Fonte: People Daily – CGTN

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Migliaia di persone voteranno in Venezuela con il desiderio di un cambiamento economico e di ricongiungimento familiare