Perché Diego Maradona ha cambiato la data della Festa del Calciatore Argentino?

“El Gol Imposible” di Ernesto Grillo lo ha fatto celebrare ogni 14 maggio, ma nel 2020 la sua data è stata spostata al 22 giugno per onorare qualcosa di ancora più incredibile.


Maradona festeggia la doppietta contro il Belgio nella semifinale di Messico 1986. (La grafica)

Il 14 maggio 1953, la Nazionale argentina sconfisse l’Inghilterra 3-1 allo Stadio Monumentale in un’amichevole. In quell’incontro Ernesto Grillo ha segnato una doppietta per l’albiceleste, e il suo primo gol della partita è rimasto impresso nella memoria di tutti i tifosi. Ciò fece sì che anni dopo l’AFA nominasse il 14/5 la Giornata del calciatore argentino. fino a quando nel 2020 la sua data è stata spostata al 22 giugno a causa di un altro traguardo indimenticabile.



Si giocarono 42 minuti del primo tempo e l’Inghilterra stava vincendo una dura partita contro la Nazionale argentina per 1-0 quando Ernestro Grillo fece qualcosa di geniale per pareggiare la partita giocata il 14 maggio 1953. Il centrocampista, che all’epoca giocava per l’Independiente, ha dribblato due rivali all’interno dell’area, ne ha ribaltato un altro e ha piazzato la palla tra il portiere Ditchbum e il primo palo, da una posizione poco ortodossa.

Il gol del calciatore argentino è stato così straordinario che il suo gol è stato classificato come “L’obiettivo impossibile”. Sia i tifosi che i giornalisti che hanno potuto assistere a quella definizione sono rimasti sorpresi e, grazie al grande impatto che ha avuto Grillo, è riuscito a far diventare la data in cui ha segnato lo storico gol la Giornata del Calciatore argentino. Così è stato fino al 2020, quando la data è stata spostata in un altro giorno, per un gol più incredibile di quello di Ernesto.

Ernesto Grillo
Il “Gol Impossibile” di Grillo contro l’Inghilterra.


Foto: La partita che Maradona ha inventato due volte: 38 anni dopo Argentina - Inghilterra

Nell’agosto 2020, le federazioni calcistiche argentine hanno presentato un progetto alla Federcalcio argentina in modo che la Giornata del Calciatore argentino smetta di essere il 14 maggio e diventi il ​​22 giugno. Perché? Perché quel giorno del 1986, Diego Armando Maradona segnò il gol più bello della storia, chiamato Il gol del secolo..

La storia è nota a tutti gli appassionati di calcio: Pelusa prese la palla dietro il centrocampo, dribblò sei inglesi (compreso il portiere Peter Shilton) e segnò il 2-0 per l’Argentina contro l’Inghilterra nei quarti di finale della Coppa del Mondo del Messico. L’AFA, presieduta da Claudio Tapia, ha accolto la richiesta della FAA e dal 2021 la Festa del Calciatore argentino verrà celebrata a giugno e non a maggio.

Il gol del secolo, il capolavoro di Maradona contro l’Inghilterra

giocare

Il gol del secolo, il capolavoro di Maradona contro l'Inghilterra


Foto: 30 anni dopo l'ultimo gol di Diego Maradona con la Nazionale argentina: un sollievo e l'arbitro che si prese cura di lui
Logo della nazionale argentina

Non perdere nulla

Ricevi le ultime notizie, quando gioca la nazionale argentina e altro ancora!


Potrebbe interessarti

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT “La Spagna è la migliore squadra degli Europei”