Donald Trump propone una competizione UFC di immigrati “membri di gang e assassini”.

le elezioni presidenziali per l’ingresso alla Casa Bianca negli Stati Uniti d’America si avvicinano e cominciano già a verificarsi eventi elettorali, soprattutto per il candidato repubblicano, Donald Trump, che ogni volta che tiene un comizio non lascia nessuno indifferente con le sue dichiarazioni.

L’ex presidente è apparso di nuovo in un evento dedicato alla sua campagna elettorale per conquistare il potere nelle elezioni presidenziali del 5 novembre 2024. Questa volta Era a Filadelfianello stato della Pennsylvania, davanti a una folla di fedeli che incitava Trump in ogni sua dichiarazione davanti al leggio con lo slogan “Make America Great Again”.

Di fronte al suo popolo, Donald Trump non ha esitato a farlo continuare ad attaccare l’attuale presidente e leader dei democratici, Joe Biden, di cui il suo polso non tremava per descriverlo come corrotto e continuare con il suo discorso che lo è “il peggior presidente della storia”. Ha approfittato di questo atto anche per cercare di diventare forte in uno Stato dove aveva perso poco più di un punto percentuale nelle precedenti elezioni presidenziali.

Donald Trump ha attaccato duramente gli immigrati

Tuttavia, gli attacchi più duri di Trump si sono concentrati sugli immigrati, che ha chiamato “spacciatori di droga, membri di bande criminali e assassini.” Ha portato ancora una volta alla ribalta casi di criminalità in cui i protagonisti sono gli immigrati e il loro rapporto con la violenza.

Tuttavia, le dichiarazioni che hanno attirato maggiormente l’attenzione sono state quelle in cui incoraggiò la sua amica Dana White, presidente della UFC, a creare una lega di combattimento composta da soli immigrati, che ha definito “violento”. Ha suggerito che con questa competizione Dana avrebbe potuto vincere un sacco di soldi.

“Inizierai una nuova lega di combattimento solo per gli immigrati… E alla fine dell’anno il campione migrante combatterà il tuo campione (quello dell’UFC), e odio dirtelo, Dana, che penso che il migrante vincerà. Ecco quanto sono duri,” esclamò l’ex presidente americano.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La risposta di Laporte all’acquisto del Real Madrid dopo Yoro: “Se mi chiamano…”
NEXT Migliaia di persone voteranno in Venezuela con il desiderio di un cambiamento economico e di ricongiungimento familiare