Arrestato per aver saccheggiato l’edificio a seguito dell’esplosione in via Goya a Valladolid

Arrestato per aver saccheggiato l’edificio a seguito dell’esplosione in via Goya a Valladolid
Arrestato per aver saccheggiato l’edificio a seguito dell’esplosione in via Goya a Valladolid

Arrestato dopo aver saccheggiato l’edificio che ha subito un’esplosione di gas in via Goya a Valladolid. La proprietà numero 32 di questa strada è stata la scena scelta da un uomo per rapinare fino a sei volte. Dopo essere stato assicurato alla giustizia, è stato rilasciato con accuse. Dopo una difficile indagine, la Polizia Nazionale è riuscita a trovarlo il 18 giugno.

Il 24 maggio diversi proprietari di case hanno denunciato la mancanza di lampade, piccoli elettrodomestici e altri oggetti dai loro appartamenti. Il Gruppo rapine della Brigata provinciale di polizia giudiziaria insieme alla Polizia scientifica hanno accertato i fatti e “dopo un intenso e laborioso lavoro investigativo”, come sottolineano in un comunicato, hanno scoperto l’identità dell’autore di almeno sei rapine.

L’uomo ora detenuto era già stato sorpreso da un esperto il 28 febbraio. In questo caso è stato possibile identificarlo solo per mancanza di prove. In questa occasione, però, è stato confermato il suo coinvolgimento nelle rapine. Dopo essere stato assicurato alla giustizia, il detenuto è stato rilasciato con accuse.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Gabigol ha segnato “il rigore più insolito della storia” per la vittoria del Flamengo: perché è stato calciato bene
NEXT Il Central inizia la sua partecipazione alla Santa Fe Cup 2024