Il dibattito Biden-Trump, senza pubblico e con i microfoni muti

Il dibattito Biden-Trump, senza pubblico e con i microfoni muti
Il dibattito Biden-Trump, senza pubblico e con i microfoni muti

La rete CNN trasmetterà questo giovedì il primo dibattito presidenziale tra Joe Biden e Donald Trump, un evento inevitabile che potrebbe decidere le elezioni.

Per evitare il caos del duello 2020 tra i due candidati, i microfoni rimarranno mutati al di fuori degli orari di parola e non ci sarà pubblico in sala.

– Evita il caos del 2020 –

Invettive, prese in giro e un presidente in carica, Donald Trump, che interrompe costantemente il suo avversario Joe Biden, che alla fine sbotta: “Stai zitto, amico?” La CNN spera di evitare la cacofonia che ha dominato il primo duello televisivo delle elezioni presidenziali del 2020. In primo luogo, il dibattito si terrà senza pubblico negli studi della rete ad Atlanta, a partire dalle 21:00 (01:00 GMT di venerdì). Pertanto, il microfono di Joe Biden verrà disattivato quando parla Donald Trump e viceversa.

I due candidati più anziani della storia americana – Biden ha 81 anni e Trump 78 – resteranno dietro un leggio per 90 minuti.

La CNN assicura che i suoi due moderatori, Jake Tapper e Dana Bash, figure della rete, “useranno tutti gli strumenti a loro disposizione per far rispettare i tempi di parola e garantire un dibattito civile”.

– Trump avrà l’ultima parola –

Il lancio di una moneta ha determinato che Joe Biden potesse scegliere il posto che voleva occupare sul podio – ha scelto quello giusto – e l’ordine delle sue dichiarazioni finali. Trump avrà l’ultima parola nel dibattito.

– Nessuna verifica dei dati in tempo reale –

La CNN non ha riportato le sue domande né prevede di effettuare un fact check in tempo reale.

“Uno dei problemi di un dibattito con Donald Trump”, che ripete, ad esempio, senza prove che gli sono state rubate le elezioni del 2020, “è che i moderatori non possono verificare i fatti in tempo reale ed è meglio così, poiché sarebbe molto rischioso e interromperebbe il dibattito”, afferma Kathleen Hall Jamieson, professoressa di comunicazione all’Università della Pennsylvania. “Il rischio è che più che informare, il dibattito possa moltiplicare informazioni inesatte”, afferma.

Joe Biden e Donald Trump non avranno pronti teleprompter o piccole schede, ma avranno qualcosa con cui prendere appunti. Inoltre, non potranno incontrare le loro squadre durante le due interruzioni pubblicitarie.

– Anche Fox News trasmetterà il dibattito –

I due candidati hanno privilegiato la rete d’informazione della CNN a scapito della Commissione per i dibattiti presidenziali, un organismo indipendente. Vista la posta in gioco, la rete del gruppo Warner Bros. Discovery ha autorizzato i suoi rivali a trasmettere il dibattito in simultanea, con il logo della CNN e senza commenti esterni. Ciò significa che i lealisti conservatori di Fox News potranno rimanere sulla loro rete preferita. Fox News pianifica un programma speciale due ore prima del dibattito, con i suoi editorialisti Jesse Watters o Sean Hannity, che attaccano regolarmente la CNN, che considerano “anti-Trump”. Il secondo ha già definito Jake Tapper, uno dei moderatori del dibattito, un “militante della sinistra radicale che si nasconde dietro la maschera di giornalista”.

– Che impatto? –

Evento imprescindibile nella campagna presidenziale americana, il dibattito è destinato a trovare ampio seguito e raggiungere record di ascolto, come il duello tra Hillary Clinton e Donald Trump, con 84 milioni di telespettatori, o i 73 milioni del primo dibattito tra Biden e Trump. nel 2020.

È la prima volta che il dibattito viene organizzato così presto, a più di quattro mesi dalle elezioni. I candidati non sono stati ancora ufficialmente nominati dai rispettivi partiti. “Il rischio è che il pubblico americano non presti molta attenzione agli eventi attuali durante l’estate”, afferma Kathleen Hall Jamieson.

“In generale, i dibattiti presidenziali non influiscono su un numero di voti sufficiente per decidere l’esito di un’elezione. Ma quando un’elezione è vicina, come potrebbe essere questa, svolgono un ruolo importante”, aggiunge.

Il 10 settembre ci sarà un secondo dibattito sulla rete ABC, due mesi prima dello scrutinio.

arb/nr/af/nn

LA NAZIONE

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Festival di ottobre di Palenque: prezzi, vendita dei biglietti e tutti i dettagli – El Occidental
NEXT “Ha mentito alle autorità”; paparazzi aggrediti da Livia Brito rompe il silenzio su nuova querela milionaria | VIDEO