L’ereditiera Disney chiede di sostituire Biden o di smettere di donare soldi

L’ereditiera Disney chiede di sostituire Biden o di smettere di donare soldi
L’ereditiera Disney chiede di sostituire Biden o di smettere di donare soldi

New York (EFE).- La regista e filantropa Abigail Disney, erede dell’impero dell’intrattenimento The Walt Disney Company, ha chiesto questo giovedì che il Partito Democratico, di cui è una grande sostenitrice, sostituisca Joe Biden come candidato alle prossime elezioni elezioni presidenziali negli Stati Uniti e ha minacciato di interrompere il suo finanziamento se non lo avesse fatto.

“Ho intenzione di tagliare qualsiasi contributo al partito a meno che e fino a quando non sostituirà Biden in cima alla lista presidenziale. Questo è realismo, non è irrispettoso. “Biden è un brav’uomo e ha servito il suo Paese in modo ammirevole, ma la posta in gioco è troppo alta”, ha detto la Disney alla CNBC.

“Se Biden non fa un passo indietro, i democratici perderanno. Di questo sono assolutamente sicuro. Le conseguenze di questo fallimento saranno chiaramente gravi”, ha aggiunto, riferendosi ad una potenziale vittoria del suo rivale, l’ex presidente e candidato repubblicano Donald Trump (2017-2021).

Abigail Disney scommette su Harris per sostituire Biden

Il produttore cinematografico – nipote di Roy O. Disney, fratello maggiore di Walt Disney e cofondatore dell’azienda – ha suggerito in quelle stesse dichiarazioni un sostituto del candidato Biden: il suo numero due nell’amministrazione da lui guidata, la vicepresidente Kamala Harris.

“Abbiamo un ottimo vicepresidente. Se i Democratici tollerassero uno qualsiasi dei suoi difetti percepiti un decimo di quanto ha tollerato Biden (e non commettiamo errori su dove razza e genere figurano in quella disuguaglianza), e se i Democratici riuscissero a trovare un modo per abbandonare i trucchi e sostenerla, possiamo vincere molto queste elezioni”, ha detto.

Il 27 giugno Biden è uscito gravemente ferito dal dibattito con il suo rivale Trump, che guida i sondaggi, e da allora non sono mancate critiche all’attuale presidente, dubbi sulle sue possibilità di vittoria e speculazioni su un sostituto prima della convention democratica di Agosto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Un errore che Cristiano Ronaldo non dimenticherà facilmente
NEXT Jorge Lanata è stato intubato e i familiari hanno ricevuto la notizia peggiore: “Lo dicono i medici”