L’Atlético de San Luis intacca il titolo dell’America con una rimonta

Henry Martín ha portato in vantaggio gli Águilas e Mateo Klimowicz ha completato la rimonta con una doppietta.


La corona di America è stato ammaccato al debutto della squadra nel Apertura 2024. Con una manciata di sostituti e calciatori considerati merce di scambio, non sono riusciti a portare a termine la missione e hanno perso 2-1 durante la visita al Atletico San Luis.

Ad André Jardine sono mancati i titolari e le figure in campo. Il loro impegno e la loro fiducia nei sostituti e nelle giovanili non sono stati premiati sul campo di gioco, nonostante avessero migliori possibilità di segnare e nonostante fossero, per la maggior parte della partita, migliori della squadra di casa.

La partita sembrava decisa già dal primo tempo. America ha approfittato della passività con cui Saint Louis ha iniziato la partita, quindi dopo alcuni tocchi brevi, Álvaro Fidalgo ha inviato un lancio lungo a Henry Martín, che ha battuto Rodrigo Dourado nella lunga lotta. Il centravanti ha lanciato un pallonetto per battere il portiere Andrés Sánchez proprio al quarto minuto.

I Potosino non rimasero con le braccia incrociate ad attaccare. Appena tre minuti più tardi, un’azione violenta ai margini dell’area lascia il tedesco Mateo Klimowicz solo contro Rodolfo Cota. Il calciatore biancorosso non perdona e pareggia la partita.

Il pareggio ha sbalordito la squadra ospite, che ha schierato le armi e ha iniziato i suoi attacchi. Javairô Dilrosun e Alejandro Zendejas, che creano pericolo sulla destra e piazzano cross nel cuore dell’area che mettono in difficoltà il portiere biancorosso e i difensori.

America Hanno perso le opportunità, quindi sono stati vicini a pagare la loro penitenza con un errore. Néstor Araujo lascia una palla corta in area, Sébastien Salles-Lamonge si insacca in area e per fortuna degli piumati, Rodolfo Cota esce subito e riesce a respingere il tiro, sulla ribattuta Franck Boli conclude con un colpo di testa, ma lo stesso portiere È intervenuto e ha parato il suo arco.

L’inizio del secondo tempo è andato alla squadra locale e Klimowicz ha segnato quello che probabilmente diventerà uno dei gol più belli del semestre. Il calciatore europeo ha battuto due avversari nel suo campo, è corso verso il campo rivale e nel suo cammino ha lasciato distesi Emilio Lara, Néstor Araujo e Ramón Juárez, che non hanno pressato ed erano solo spettatori prima del tiro dalla media distanza che ha piazzato in porta. angolo in basso a destra di Rodolfo Cota.

Visto l’1-2, il tecnico André Jardine ha dovuto sfruttare i suoi cambiamenti, tra cui ha debuttato il nuovo rinforzo stellare, Erick Sánchez. Oltre a presentare Esteban Lozano e Dagoberto Espinoza, che hanno debuttato sul circuito più alto. Lo stesso Lozano era vicino al gol del pareggio, ma il portiere Sánchez è riuscito a parare con la gamba.

Erick Sánchez era sul punto di esordire in grande forma quando ha concluso con una rovesciata, ma la palla è andata dritta al portiere, che è stato attento e ha mantenuto la palla.

A 10 minuti dalla fine della partita, la squadra pennuta è passata all’attacco e ha cercato disperatamente il pareggio contro la Atletico San Luische ha abbassato il sipario e ha difeso come meglio ha potuto i suoi primi tre punti nella Apertura 2024.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Com’è andata Uruguay-Brasile? Risultato e cronologia dei quarti di finale della Copa América 2024
NEXT Migliaia di persone voteranno in Venezuela con il desiderio di un cambiamento economico e di ricongiungimento familiare