Uruguay-Colombia, duello tra favoriti in semifinale

Uruguay-Colombia, duello tra favoriti in semifinale
Uruguay-Colombia, duello tra favoriti in semifinale

L’Uruguay, dal canto suo, ha trovato il passaggio battendo il Brasile 4-2 in un drammatico rigore allo Stadio Allegiant di Las Vegas, dopo un intenso 0-0 nei 90 minuti, in cui ha perso il terzino sinistro Nahitan Nández per espulsione a 73 minuti.

Mercoledì si giocherà Uruguay-Colombia (00:00 GMT di giovedì) a Charlotte (Carolina del Nord, sud-est), mentre la vincente affronterà la vincente del duello Argentina-Canada nella finale domenica 14 a Miami, in programma martedì (00:00 GMT di mercoledì) a East Rutherford. (Nuovo maglione).

L’ultimo faccia a faccia tra colombiani e uruguaiani è avvenuto ai Caraibi di Barranquilla, a metà ottobre 2023, nel turno di qualificazione ai Mondiali nordamericani del 2026, partita terminata 2-2.

Con sei dei diciotto turni di qualificazione sudamericani giocati, l’Uruguay è secondo in classifica con 13 punti, uno in più della Colombia, che è terza. L’Argentina, campione del mondo e detentore del titolo continentale, è in testa con 15 punti.

Colombia, come allenamento

La Colombia ha mostrato il meglio del suo calcio battendo 5-0 il Panama a Glendale, un’impresa guidata ancora da James Rodríguez con un gol e due assist.

Jhon Córdoba, al 8′, James Rodríguez (16, su rigore), Luis Díaz (41), Richard Ríos (70) e Miguel Ángel Borja (90+4, su rigore) Sono loro i responsabili dei gol colombiani, che tre anni dopo ripeteranno la loro presenza nelle semifinali di Copa América.

In Brasile-2021, i coltivatori di caffè furono sconfitti dall’Argentina 3-2 ai calci di rigore, in una notte gloriosa per il portiere Emiliano Martínez in cui ha parato tre colpi, dopo un 1-1 nei 90 minuti della partita giocata a Brasilia.

Andiamo partita per partita, è illusorio dire finale, semifinale, quarti, ti può succedere di tutto. L’obiettivo è vincere la prossima partita”, ha detto l’allenatore del caffè Lorenzo.

Sapevamo segnare velocemente e questo ci ha dato il controllo del gioco“ha detto James, che a 32 anni sta vivendo un altro bel momento vestito di tricolore.

Una Celeste intimidatoria

L’Uruguay ha continuato il suo passaggio immacolato nella Copa América e si è sbarazzato del Brasile, un peso massimo della regione, uno dei test che Marcelo Bielsa ha suggerito fosse necessario per determinare il vero potenziale della Celeste.

Come storicamente tendono ad essere i classici tra charrúas e brasilianiquello di Las Vegas ha giocato con il coltello tra i denti e le spine affilate, in uno sviluppo con poche situazioni da gol in porta, possesso condiviso, ma senza vera profondità.

Il portiere uruguaiano Sergio Rochet, dell’Inter Porto Alegre, è stato fondamentale ai calci di rigore fermando Éder Militao, il primo dei cinque volte campioni del mondo, mentre Douglas Luiz ha segnato il terzo sulla verticale destra.

José María Giménez ha lasciato la sua lancia nelle mani di Allisonche vola sul palo sinistro, e Manuel Ugarte (Paris Saint-Germain) prende il quinto rigore che regala la vittoria alla Celeste.

L’Uruguay non era entrato nelle semifinali di Copa América da quando era diventato campione in Argentina-2011un anno dopo essere stato quarto ai Mondiali del 2010 in Sud Africa.

Messi migliora pensando al Canada

L’Argentina, campione del mondo e detentore del titolo continentale, ha intensificato il lavoro sabato a Houston in vista del nuovo confronto contro i canadesi, sconfitti 2-0 all’inizio della fase a gironi.

Il tecnico Lionel Scaloni considera minime variazioni nella formazione schierata contro l’Ecuador (4-2 ai rigori, 1-1 in 90 minuti) pensando allo stile di gioco dei ‘Canucks, e uno di questi sarebbe legato alla presenza di Ángel Di María.

El Fideo è partito titolare contro gli americani ad Atlanta, ma contro Cile ed Ecuador il suo posto è andato a Nicolás González (Fiorentina).

Messi, in una partita discreta contro quelli del centro del mondo, stava facendo progressi nel recupero dal fastidio all’adduttore destro, mentre Marcos Acuña si allenava a fianco del gruppo e sarebbe tornato nel ruolo di terzino sinistro.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV È arrivato il toro che onora la squadra e tutto è pronto per l’inizio della Mostra Rurale di Palermo
NEXT La Colombia ha affrontato l’Uruguay nella semifinale di Copa América? Contesto, figure e storia | Coppa America 2024