Carlos Cuesta, del Chocó, è orgoglioso della sua prestazione in Copa América

Carlos Cuestagrazie al suo buon lavoro e alla sua maestria sul campo di gioco, si è guadagnato un posto nel titolo del Selezione Colombia. Nel loro dipartimento di Chocó sono più che orgogliosi della loro presenza nella squadra guidata da Néstor Lorenzo; La sua famiglia e le persone più vicine non possono adattarsi alla gioia che sta mostrando alla Copa América 2024.

“Cuesta ha sempre avuto ben chiaro che voleva diventare un calciatore, i suoi inizi furono sul campo che oggi chiamiamo Colón, un campo fatto di sabbia”, queste furono le parole di Yadira Figueroa Mosquera, una delle zie di il calciatore giallorosso in conversazione con ‘Noticias Caracol’.

Ma Yadira non è l’unico a mostrare gioia ogni volta che l’ex giocatore dell’Atlético Nacional veste i colori nazionali e si distingue in difesa, respingendo palloni, dimostrando forza, dedizione e molto altro. Inoltre, ha formato un muro con il suo partner difensivo, Dávinson Sánchez.

“Un sogno diventato realtà, un vero professionista e ringrazio Dio per averlo visto avere successo.”“ha aggiunto Ariosto Lozano, del territorio del Choco.

D’altra parte, dalla Fondazione Carlos Cuesta, che contribuisce alla formazione di nuovi talenti della sua regione nel calcio e nella pallavolo, i suoi membri sognano di diventare come il difensore centrale, ma allo stesso tempo come le altre stelle della Nazionale colombiana. Squadra, come nel caso di James Rodríguez o Luis Díaz.

Carlos Cuesta in azione di gioco.

EZRA SHAW/Getty Images tramite AFP

“Il mio sogno più grande è diventare un calciatore professionista come Carlos Cuesta, Luis Díaz, James ed è per questo che mi sto preparando”ha dichiarato Gabriel Mosquera, uno dei membri della Fondazione Carlos Cuesta.

Si prevede quindi che Carlos Cuesta continui a fare buone prestazioni con la Nazionale colombiana, che si prepara alla semifinale di Copa América 2024 contro l’Uruguay, mercoledì prossimo alle 19, nel nostro paese. Questa partita LIVE sul segnale principale di Gol Caracol e ONLINE su www.golcaracol.com così puoi programmarla e non perderla.

Che fine ha fatto Jhon Córdoba?

Un altro degli “ambasciatori” del Chocó nella competizione Conmebol è Jhon Córdoba, che ha segnato un paio di gol.

“Siamo molto orgogliosi di loro, da qui trasmettiamo loro la migliore energia, che continuino a lottare e che diventeremo campioni della Copa América”, ha concluso Noreida Maturana, coordinatrice della Fondazione Carlos Cuesta.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Víctor González Herrera nega di aver avuto una relazione con Irina Baeva: “Ho una ragazza”
NEXT A 14 anni debutta nella MLS e fa la storia negli Stati Uniti