La Casa del Drago stagione 2: la morte di Rhaenys Targaryen! Revisione e spiegazione del quarto capitolo

La Casa del Drago stagione 2: la morte di Rhaenys Targaryen! Revisione e spiegazione del quarto capitolo
La Casa del Drago stagione 2: la morte di Rhaenys Targaryen! Revisione e spiegazione del quarto capitolo

Non possiamo credere a quello che abbiamo appena visto nel quarto capitolo di Casa del Drago stagione 2. Il nuovo capitolo continua a sorprenderci ogni domenica e, dopo quello che abbiamo visto oggi, senza dubbio ci rende chiaro che la tanto attesa guerra per il trono, conosciuta come la ‘Danza dei Draghi’, è finalmente iniziata.

Segui il nostro riassunto di tutto ciò che abbiamo visto nel quarto capitolo de La Casa del Drago, attenzione spoiler!

Tutto ciò che devi capire sull’episodio 4 di House of the Dragon stagione 2

L’episodio è iniziato con Demone Targaryen (Matt Smith), che continua ad affrontare il suo passato ad Harrenhal, un castello che, secondo il maestro sostituto di Harrenhal e la probabile strega Alys Rivers (La classifica di Gayle), è felice. Successivamente, vediamo che dopo l’assenza di Rhaenyra Targaryen(Emma D’Arcy), il loro consiglio è disorganizzato e cercano di prendere decisioni anche se la loro regina non è presente.

Tutto comincia a prendere forma quando Ser Criston Cole (Fabien Frankel) continua a conquistare castelli per assicurare il posto di Aegon sul Trono di Spade e si dirige verso un nuovo piano, molto diverso dagli ordini del re della squadra verde. Egon (Tom Glynn Carney) nota che suo fratello minore Aemond (Ewan Mitchell) guida il suo consiglio, quindi ha la sensazione di non avere più il controllo. Ciò che ha attirato maggiormente l’attenzione è questo Alicente Hightower intensa per liberarsi della sua gravidanza, di cui ancora non sappiamo se ci sia riuscita.

HBO Max

La morte di Rhaenys Targaryen

Il culmine del capitolo avviene quando, al castello di Rook’s Rest, una distrazione inaspettata ideata da Ser Criston e Aemond. Tutto va diversamente dal previsto quando arriva, Rhaenys e il suo drago, Maelys, causano ingenti danni all’esercito, ma allo stesso tempo arrivano Aegon e il suo drago, dando inizio a uno scontro tra draghi.

La regina che non è mai esistita ufficialmente è la regina che non lo sarà mai. Dopo lo scontro con Aegon riesce a sconfiggerlo, ma Aemond arriva con il suo drago, Beneuno dei draghi più grandi e temuti, e con furia finisce Rhaenys, che si stacca dal suo drago ed entrambi cadono dal cielo morendo.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Galván: “I giocatori hanno un buon atteggiamento e si impegnano”
NEXT da dove vengono i suoi genitori e perché gioca per la Spagna | Sollievo