Il Millonarios pareggia con il River Plate nell’esordio di Falcao

Il Millonarios pareggia con il River Plate nell’esordio di Falcao
Il Millonarios pareggia con il River Plate nell’esordio di Falcao

E un giorno Radamel Falcao García poté giocare la sua prima partita con i Millonarios… L’esordio (non ufficiale) del Tigre è avvenuto proprio contro la squadra che lo ha lanciato al mondo: il River Plate, che ha pareggiato 1-1 contro gli Ambassadors allo stadio Más Monumental. Questa sarà l’unica amichevole pre-campionato dei Blues.

Un primo tempo molto equilibrato e con poche opzioni da gol, quindi la partita si è giocata lontano dalle aree. Félix Charrupí, uno dei volti nuovi del blues, è stato uno dei più brillanti della parte iniziale, mentre Falcao è attivo sul fronte offensivo, ma ha un solo tiro deviato. Anche Jhon Emerson Córdoba e Ivan Mauricio Arboleda hanno aggiunto i loro primi minuti.

La miglior giocata del primo tempo è stata di Millonarios su palla ferma. Al minuto 40, il giudice centrale ordina un calcio di punizione davanti all’area. Félix Charrupí ha segnato la palla a Leonardo Castro, che ha effettuato un tiro potente che è stato parato dal portiere Jeremías Ledesma mandando la palla di lato.

River e Millonarios approfittano degli errori

Nel secondo tempo le cose sono cambiate poco. Entrambe le squadre sono caute e non prendono rischi, tuttavia il River Plate approfitta di un errore in avvio per passare in vantaggio. Jorge Arias ha fallito e La palla è stata lasciata a Pablo Solari che è avanzato sulla destra e ha inviato un cross basso che Facundo Colidio ha collegato per segnare il primo.

Pochi minuti dopo, entrambe le squadre hanno apportato diverse modifiche per dare ai propri giocatori la possibilità di farsi un’idea. Radamel Falcao García è rimasto in campo fino al 64′, mentre hanno esordito Juan José Ramírez e Daniel Mantilla. Nonostante i cambi, la partita ha mantenuto una buona intensità.

Anche il River Plate fallisce in avvio e il Millonarios ne approfitta per ottenere il pareggio. Al minuto 75, Daniel Zabala perde il possesso palla e Santiago Giordana, che lo stava pressando, ha mantenuto la palla, per entrare in area e fare un potente cross che ha lasciato senza opzioni il portiere locale.

Negli ultimi minuti ci sono state emozioni in entrambi i gol, ma la più chiara è stata quella della squadra di Nuñez, che ha segnato Agustín Ruberto che ha effettuato un potente tiro dal limite dell’area che si è schiantato in verticale.

***

Il Millonarios tornerà a Bogotá per chiudere la preseason in vista del debutto della BetPlay League in trasferta contro l’Independiente Medellín. Prima, la squadra farà la presentazione ufficiale di Falcao e della squadra il 16 luglio allo stadio Nemesio Camacho El Campín.

Segui il Canale Diario AS su WhatsAppdove troverai tutto lo sport in un unico spazio: l’attualità del giorno, l’agenda con le ultime notizie sugli eventi sportivi più importanti, le immagini più straordinarie, le opinioni dei migliori marchi dell’AS, reportage, video, e un po’ di umorismo di tanto in tanto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV si muove come Antonio Molina che canta “Addio alla Spagna”
NEXT Testo di Ya No Volveras di Cris Valencia El High