Chi è Altagracia Gómez, la prossima coordinatrice del Consiglio consultivo aziendale nel governo di Claudia Sheinbaum

Chi è Altagracia Gómez, la prossima coordinatrice del Consiglio consultivo aziendale nel governo di Claudia Sheinbaum
Chi è Altagracia Gómez, la prossima coordinatrice del Consiglio consultivo aziendale nel governo di Claudia Sheinbaum
Altagracia è un leader aziendale. (Foto: Facebook/Segretariato per l’Uguaglianza e l’Inclusione Nuevo León)

Il presidente eletto del Messico, Claudia Sheinbaum Pardo ha annunciato che creerà il Consiglio consultivo aziendale per lo sviluppo regionale e la delocalizzazione delle imprese, organizzazione che sarà coordinata da Altagracia Gómez Sierra, una delle imprenditrici più influenti del Messico, che è riuscita a integrare diversi settori dell’industria.

Secondo Claudia Sheinbaum, guiderà e lavorerà in coordinamento con agenzie come il Ministero delle Finanze e del Credito Pubblico (SHCP), nonché il Ministero dell’Energia e, ovviamente, il Ministero dell’Economia.

In questo modo sarai in contatto con il titolari di ciascuno dei Segretariati, vale a dire, Marcelo Ebrard, Rogelio Ramírez de la O e Luz Elena Gonzalez Escobar. Anche se, secondo Claudia, il Consiglio sarà promosso dal momento in cui riceverà la fascia presidenziale, cioè dal 1° ottobre.

Sheinbaum Pardo ha annunciato che il consiglio rimarrà per tutto il mandato di sei anni e non sostituirà quello creato dal presidente López Obrador, al quale partecipano diversi imprenditori del paese.

L’imprenditrice ha accompagnato la deputata Morena dalla sua vittoria nella corsa interna alla Morena per la candidatura presidenziale (Facebook/Claudia Sheinbaum)

È originaria di Guadalajara, Jalisco, oltre ad avere due fratelli. Il nome di sua madre è María Elena Sierra Villarreal e Suo padre è Raymundo Gómez Flores, un uomo d’affari messicano che ha creato il conglomerato alimentare Minsa, un importante produttore di farina di mais.

Ha conseguito una laurea in giurisprudenza presso la Escuela Libre de Derecho del Messico e ha completato diversi programmi accademici presso la Oxford Royale Academy e la Harvard Business School.

È l’attuale presidente di Western Business Promoter (PEO), il conglomerato imprenditoriale della sua famiglia. Così come presidente di Minsa, azienda messicana di mais con 69 anni di presenza sul mercato.

Inoltre, fa parte del comitato consultivo di Transversal Think Tank, Capital Indigo Fund e Citibank Latin America e ha ricevuto il National Agri-Food Award in Messico e il Global Race Award assegnato da Harvard.

Claudia Sheinbaum ha incontrato Altagracia poco dopo. (Foto: X/@Claudiashein)

Prima del 2 giugno si è anche unito al team elettorale dell’allora candidata alla presidenza Claudia Sheinbaum Pardo, per preparare il Progetto Nazione 2024-2030. È talmente vicina a Claudia che l’attuale presidente eletto ha sottolineato, tra le altre cose, gli incontri che ha avuto con lei.

“Ho ricevuto la visita di Altagracia Gómez Sierra, continuare a costruire il progetto di sviluppo regionale e di delocalizzazione delle imprese”, ha detto Claudia poco dopo aver vinto le elezioni.

Forbes l’ha classificata come una delle 100 donne più influenti del paese. Nell’azienda di famiglia della farina controlla e supervisiona la distribuzione e la produzione del prodotto sia in Messico che negli Stati Uniti.

Va ricordato che l’azienda leader nel settore molitorio possiede diverse filiali nel paese.

Secondo Altagracia, la chiave del successo delle aziende in cui è coinvolta è che sono a conduzione familiare e tutti partecipano alla loro amministrazione e all’impegno per far avanzare l’azienda.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Resta con la Colombia ai Giochi Olimpici: vedi il programma delle gare del 25 luglio
NEXT Perché il 25 luglio è una festa: cosa si festeggia