Domenica pezzi di un asteroide ricco di carbonio raggiungeranno la Terra

LEGGI DI PIÙ ► La NASA esplorerà un “nuovo tipo di mondo” trovato nel Sistema Solare

“Dopo sette anni nello spazio e una complicata manovra di raccolta dei campioni, la prima missione del VASO portare campioni di a asteroide arriverà sulla Terra la prossima settimana. Lui 24 settembrealle 8:55 MST (11:55 in Argentina)la capsula della missione OSIRIS-REx del VASO attraverserà l’atmosfera terrestre e atterrerà nel deserto dello Utah”, ha affermato l’agenzia spaziale americana.

L’asteroide Bennu.

Pentola.

All’interno della capsula si trovano alcune delle rocce più antiche del Sistema Solare, raccolte sulla superficie di a asteroide ricco di carbonio chiamato Bennu.

LEGGI DI PIÙ ► Rocce cadute da un asteroide e la NASA cercherà di chiarire come sia successo

“Il campione offre una visione incontaminata degli elementi costitutivi che divennero il nostro Sole e i pianeti circa 4,5 miliardi di anni fa. IL asteroidi Sono resti di rocce e metalli che non sono diventati parte dei pianeti o del Sole. Sono appena cambiati dalla loro formazione e offrono una finestra intatta sulla composizione chimica del primo Sistema Solare.e alla possibilità che asteroidi come Bennu trasportassero le molecole organiche che avrebbero potuto seminare sulla Terra gli ingredienti della vita”, hanno spiegato dal VASO.

La NASA ha calcolato la probabilità che l’asteroide Bennu colpisca la Terra

Come indicato dal VASO, Nell’anno 2135, il l’asteroide Bennu si avvicinerà alla Terra. Ciò non rappresenterà un pericolo per il pianeta, ma aiuterà la NASA a comprendere l’esatta traiettoria dell’asteroide durante quell’incontro, per poi prevedere come la gravità terrestre altererà la traiettoria dell’asteroide attorno al Sole e influenzerà il rischio di impatto.

Attraverso i calcoli, gli scienziati del VASO sono stati in grado di ridurre significativamente le incertezze nell’orbita di Bennu, determinando che la sua probabilità di impatto totale durante l’anno 2300 è di circa 1 su 1.750, ovvero 0,057%.

asteroide bennu.jpeg

Le rocce dell’asteroide Bennu atterreranno nel deserto dello Utah domenica mattina grazie a una missione della NASA durata sette anni.

Anche i ricercatori Sono stati in grado di identificare che il 24 settembre 2182 è la data singola più significativa in termini di impatto potenziale, ma la probabilità di impatto sarà 1 su 2.700 (o circa 0,037%).

LEGGI TUTTO ► Su un asteroide hanno trovato una sostanza chimica essenziale per la vita: “Sono sparsi in tutto l’Universo”

Sebbene le probabilità che colpisca la Terra siano molto basse, Bennu ancora uno dei due asteroidi più pericoloso conosciuto nel Sistema Solare, insieme ad un altro asteroide chiamato 1950 DA.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV “Non venire a darmi nessuna lezione del cazzo”
NEXT La tempesta tropicale “Alberto” avanza verso Tamaulipas e Veracruz; approderà stasera | VIVERE