Cosa è successo a Navarro dopo la fine di True Detective: Polar Night?

Cosa è successo a Navarro dopo la fine di True Detective: Polar Night?
Cosa è successo a Navarro dopo la fine di True Detective: Polar Night?

MADRID, 19 febbraio (CulturaTempo libero)

Il sesto ed ultimo episodio di Il vero detective: Notte Polare È già stato presentato in anteprima su HBO. L’acclamata serie ha finalmente risolto i principali misteri emersi durante questa quarta stagione. Tuttavia, Ha anche lasciato aperte alcune questioni chiave, con spiegazioni molto ambigue..

((ATTENZIONE: QUESTA NOTIZIA CONTIENE SPOILER))

Questo è il caso del destino dell’agente Evangeline Navarro (Kali Reis)). Nel capitolo finale, la co-protagonista della serie ottiene ciò che cercava da tanto tempo. Da un lato risolve l’omicidio di Annie K. che lo aveva tanto tormentato per sei anni. D’altra parte, attraverso un’allucinazione, Riesce ad entrare definitivamente nel suo mondo spirituale.

Camminando sul ghiaccio nel mezzo di una bufera di neve, Navarro arriva in un luogo irreale. Lì, tende la mano e tocca una donna tatuata. Questa donna indigena dà all’agente il suo nome spirituale Iñupiaq: Siqiññaatchiaq. Finalmente è riuscito a connettersi con le sue radici. Era quello che lo chiamava dal inizio di True Detective: Notte Polare.

Più tardi, Navarro scopre che il nome Siqiññaatchiaq significa “il ritorno del sole dopo la lunga oscurità“. Esattamente ciò che sta vivendo il personaggio. Dopo anni di rabbia, con affari in sospeso e Dopo aver vissuto la tragica morte della sorella, comincia finalmente a trovare la luce. Ed è quello che fa alla fine del capitolo.

Mentre Liz Danvers ( Jodie Foster ) testimonia, si vede che Navarro è scomparso. Quando la notte è finalmente finita e il sole sorge di nuovo a Ennis, la poliziotta lascia l’orso polare di peluche del suo compagno, appartenente al figlio defunto., così come il video della confessione di Raymond Clark. Restituisce anche lo spazzolino da denti di SpongeBob al suo amante. E poi si dirige verso il ghiaccio, visto che non ha più niente da fare nella piccola comunità dell’Alaska.

Danvers spiega cosa è successo durante l’interrogatorio: “C’è chi viene in Alaska per scappare, giusto? scappare da qualcosaE Navarro non ha più nulla da cui scappare. True Detective non chiarisce, però, quale sia il suo destino. Da un lato, Potrebbe sembrare che tu stia camminando verso la tua morte per entrare nel regno degli spiriti e riunirsi, in pace, con sua sorella e i suoi antenati.

Ma d’altro canto gli agenti che interrogano Danvers confermano che ci sarebbero stati presunti avvistamenti di Navarro nella zona. “Mettiamola così. “Non credo che troveranno Evangeline Navarro sul ghiaccio.”, suggerisce il personaggio di Foster. E in una scena finale, l’agente veterano siede sulla terrazza di una casa in riva al lago. Lì si unisce la stessa Navarro, anche se non si guardano né si scambiano parole. “Questo è Ennis. “Nessuno se ne va completamente”dice Danvers.

Forse quell’incontro tra i due protagonisti di Il vero detective: Notte Polare è stato irreale e Navarro appare al suo compagno e alle donne Inupiat del mondo spirituale. O forse è davvero ancora vivo e vuole iniziare un nuovo futuro, allontanandosi da un capitolo chiuso della sua vita pur senza timore di ritornarvi di tanto in tanto. Come ultima opzione, tutto dipende dall’interpretazione dello spettatore.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Yoifer scoppia in lacrime alla 20 Years Challenge quando ricorda sua nonna e i suoi compagni di squadra lo consolano
NEXT Come è stata l’ultima lista dei candidati al Grande Fratello dopo la decisione di Bautista e Martín