Netflix: l’accattivante miniserie turca basata su fatti realmente accaduti, che vi terrà con il fiato sospeso

Nella vasta offerta di titoli nazionali e internazionali di cui dispone Netflix, c’è una collezione speciale di produzioni turche, per tutti quei seguaci di questo tipo di narrativa. Da qualche tempo, serie e film originari di questo paese hanno guadagnato centinaia di migliaia di follower in tutto il mondo e continuano a riscuotere successo. Tra le opzioni di programmi e film ottomani di cui dispone il colosso on demand, ce n’è uno ispirato a eventi reali che non sono passati inosservati al momento del suo lancio.

Il ciclo Börü, meglio conosciuto in spagnolo come “Lobo”, è una serie televisiva turca del 2018 su un’unità delle forze speciali turche. Questa storia che è disponibile su Netflix Si basa su eventi reali accaduti in Türkiye nel 2014., quando questo paese ha avuto un confronto duro e violento con la Siria. Questa proposta della N Rossa si concentra su quegli uomini e donne che hanno dato tutto per difendere il proprio territorio ed esplora come ogni operazione militare a cui partecipano influisce personalmente sui suoi membri.

Una storia di guerra piena di azione e suspense.

I produttori di questa miniserie Netflix Erano Alper Çaglar e Doruk Acar; “Lobo” è stato diretto dallo stesso Alper Çaglar insieme a Can Emre e Cem Ozuduru; mentre loro tre, insieme a Emre Sirel, sono stati gli sceneggiatori di questa serie piena di azione, drammaticità e suspense da non perdere. Questa produzione ottomana si trova nell’ampio e vasto catalogo della piattaforma di streaming vede protagonisti Ahu Türkpençe nei panni di Asena Tümer, Serkan Çayoglu nei panni di Kaya Ülgen, Murat Arkin nei panni di Kemal Boratav, Emir Benderlioglu nei panni di Turan Kara, Firat Dogruloglu nei panni di Behçet Orbay, Mesut Akusta nei panni di Irfan Aladag, tra gli altri. La produzione turca conta una stagione di 6 episodiognuno dei quali dura 80 minuti.

La serie turca ha affascinato gli spettatori.

Di cosa parla “Lupo”?

La breve recensione che ha rilasciato Netflix riguardo alla miniserie turca “Lobo”, ispirata a eventi reali, ha descritto: “Un’unità delle forze speciali esegue tutti i tipi di missioni rischiose in tutta la Turchia. Gli agenti di polizia sempre al limite, senza riparo né caserme, affrontano pericoli e tragedie, sia sul campo che a casa”.

La serie ha guadagnato una tale popolarità che qualche tempo dopo la N Rossa ha pubblicato un film come continuazione di questa storia chiamato “Operazione Lupo”: “La notte del 15 luglio 2016 c’è stato un tentativo di colpo di stato in Turchia, ma l’Operazione il gruppo di polizia delle Forze Speciali e le Forze Speciali lo hanno impedito”, si legge nella sinossi.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Lali Espósito ha cercato di sedurre un partecipante di Factor X Spain senza sapere che aveva una ragazza