La cruda analisi di Zoe della lotta tra Fury ed Emmanuel

La cruda analisi di Zoe della lotta tra Fury ed Emmanuel
La cruda analisi di Zoe della lotta tra Fury ed Emmanuel

Scritto in TELEVISIONE Lui 13/05/2024 · 09:54

Zoe è entrata in casa con un misto di innocenza e “brava ragazza” che per molti era una chiara condanna a lasciare la casa velocemente. Tuttavia, è andata avanti, mantenendo un profilo basso e giocando con cautela fino a diventare una delle giocatrici più amate dalla gente.

Anche se parla poco, ogni volta che lo fa sorprende con lo sguardo sulla casa e su ciascuno dei suoi compagni perché solitamente va dritto al punto. In questo caso, ha analizzato l’improvvisa rabbia di Fury nei confronti di Emmanuel e ha espresso il suo punto di vista. Mentre Bautista cercava di capire cosa si nascondesse dietro quell’inspiegabile litigio e diceva di ‘non credere a nulla’ di quanto stava accadendo, Zoe è arrivata al punto: “Per me sa che può andarsene prima di lui ed è per questo che si prende cura di sé. Si arrabbierebbe se se ne andasse prima.”

La giocatrice ha ritenuto che ci fosse una chiara possibilità che domenica ci fosse un testa a testa tra i due (cosa che alla fine non è accaduta) in cui il giocatore potesse essere influenzato e quindi ha deciso di prendere una scorciatoia. Florencia la assecondava e pensava che Mauro non avesse fatto nulla per andarsene, motivo per cui Emmanuel e Furia erano complicati. Ma Bautista ha aggiunto: “Beh, ma anche Licha non ha fatto nulla per andarsene. Forse sono entrati in posti dove non dovevano entrare”.

Per l’uruguaiano, affrontare Furia significa firmare una condanna a morte. “Non so perché, ma la gente lo sceglie”, ha aggiunto Nicolás.

Pensi che Zoe abbia ragione? Pensi che Fury abbia cercato di confrontarsi con Emmanuel per misurare la sua forza?

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’attrice che ha abbandonato il successo in televisione per evitare di essere incasellata e ora ha la sua rock band – Series News
NEXT “Non permettere che il tuo cuore si indurisca”