Queste sono le nuove serie di giugno

La televisione a pagamento di Movistar non smette mai di sorprendere. Dai nuovi canali, il miglior cinema alle serie internazionali di qualità, come avviene in questa occasione. E, anche se ti può sembrare strano, Movistar Plus+ ora vi comunica il catalogo delle serie internazionali che sbarcheranno sulla piattaforma nel corso del mese di giugno. Quindi è il momento di rivedere i titoli migliori, così puoi inserirli nel tuo calendario per non perdere nemmeno un episodio della tua serie preferita.

Nuove stagioni e serie per giugno

Tra le anteprime più importanti ci sono le nuove stagioni di alcune delle migliori serie internazionali di Movistar Plus+. Da lunedì 10 giugno arriva la Stagione 2 – seconda parte dell’Billy il bambino‘. In questo nuovo capitolo, Billy the Kid e i suoi alleati devono riorganizzarsi per affrontare Jesse Evans e le autorità corrotte del Santa Fe Ring. Un percorso che li porterà a uno scontro noto come la sanguinosa Guerra della Contea di Lincoln.

E solo un giorno dopo, da martedì 11 giugno, potrete godervi appieno’Sig.. Bates contro Posta‘. Anche se sarà presentato in anteprima il 21 maggio, tutti gli episodi potranno essere visti a partire da quel giorno di giugno. Quindi puoi guardare questa emozionante miniserie basata su eventi reali sul famigerato scandalo delle poste britanniche.

Da sabato 15 giugno, invece, potrete iniziare a guardare la seconda stagione di ‘Uccidendolo‘. Dai creatori di ‘Brooklyn Nine-Nine’, questa commedia sulle classi sociali, il capitalismo e la ricerca del sogno americano ritorna per una nuova stagione.

Oltre all’arrivo di nuove stagioni e capitoli, da martedì 18 del mese prossimo tutti gli episodi di ‘Elsbeth‘. E il giorno dopo, la stessa cosa accadrà con la seconda stagione di ‘Luci blu‘, che sarà completata da mercoledì 19 giugno.

Poi, a partire dal 21 giugno, la seconda stagione del titolo ‘La cattura‘. L’agente Rachel Carey, trasferita al dipartimento antiterrorismo, aiuta i suoi ex colleghi Latif e Flynn che si rivolgono a lei con un altro caso di presunta manipolazione video: «un uomo viene ucciso nella sua casa da un aggressore invisibile«. Inizia così un’indagine che porta l’agente da Isaac Turner, un noto politico che è nel bel mezzo di una campagna elettorale, ma si ritrova messo alle strette in quella che sembra essere una nuova cospirazione orchestrata da ‘Correction’.

E, ultimo ma non meno importante, una nuova serie debutta su Movistar Plus+: ‘Il tatuatore Auschwitz‘. A partire da martedì 25 del prossimo mese potrete godervi questa miniserie adattata dal romanzo best-seller di Heather Morris, ispirata alla storia vera di Lali e Gita Sokolov, due prigionieri che si incontrarono ad Auschwitz durante la Seconda Guerra Mondiale.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Sophie Turner guiderà il cast della serie Haven
NEXT Andrea, la sorella maggiore di Furia del Grande Fratello, è apparsa e ha raccontato come l’eredità ha diviso la famiglia