La serie televisiva turca che ha conquistato il Cile

Immagine: Reynaldo Coria

Televisione nazionale (TVN) non è stato lasciato indietro nel fenomeno della soap opera turche in Cile, che dal loro arrivo nel 2014, hanno affascinato il pubblico con le loro trame varie.

Anche se non ha il pubblico di Megapioniere nella trasmissione di questo genere, il canale pubblico ha avuto produzioni di successo che sono ancora ricordati dagli spettatori.

Con questa idea l’emittente ha deciso di reintegrarla nella sua programmazione Eliftelenovela quello ha debuttato nel paese nel 2016 e che andò in onda per quattro anni, diventando uno dei la serie internazionale più lunga presentata in Cile con 1.160 episodisuperando addirittura Verità nascoste della rete Bethia, che conta 1.128 episodi.

La trama si concentra sulla vita di Elif (Isabella Damla Güvenilir), una bambina di 6 anni la cui la sicurezza è minacciata dal suo patrigno Veysel Simsek (Hasan Ballıktaş). Sua madre Melek (Selin Sezgin) cerca di proteggerla consegnandola alla sua amica Ayse (Ozanay Alpkan), la governante del ricca famiglia Emirogludove inizia a lavorare come domestica. Ciò che Elif non sa è che è la figlia biologica di Kenan, uno dei figli più grandi della famiglia..

Durante i suoi quattro anni di trasmissione in Cile, Elif è stato consolidato come uno degli spazi più visti sul segnale con ascolti che hanno superato i 6,0 punti valutazionedi solito al secondo posto.

Sebbene non si conosca la data esatta del ritorno della soap opera turca nel palinsesto di TVN, Sui social viene annunciato che uscirà a breve.

Da notare che TVN non è l’unico canale che ha implementato il ritorno di serie televisive di successo, Bene, Chilevisión lo ha fatto qualche settimana fa con il rilascio di Dottor Miracoloche all’epoca raccolse altissimi indici di ascolto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Scopri le anteprime delle serie per la settimana dal 13 al 19 maggio
NEXT Il rating di “We Can Talk”: leader in Prime