Chi è il nuovo eliminato da “Win or Serve?”

TV e spettacolo

Lunedì 20 maggio 2024 | 00:58

VEDI SOMMARIO

Riepilogo automatico generato con Intelligenza Artificiale

Il reality show “Win or Serve”, su Canale 13, ha vissuto questa domenica un’intensa giornata di eliminazione con la partenza di Coca Mendoza. Tutto questo dopo aver affrontato Raimundo Cerda in una prova complicata. Nonostante i suoi sforzi, l’ex calciatore non ha potuto contrastare l’agilità di Cerda, che ha subito avuto la meglio. Mendoza ha elogiato il suo avversario e ha continuato la prova fino alla fine, ricordando i suoi giorni a “La Granja VIP”.

Sviluppato da BioBioChile

“Vincere o servire”il reality show attuale Canale 13ha avuto una nuova giornata di eliminazione questa domenica che si è conclusa con Coca Mendoza fuori dal programma.

In un complesso duello contro Raimondo Cerda (ex “Grande Fratello”), l’ex calciatore non è riuscito a soddisfare i requisiti della prova, che consisteva nel provare a spostare un pesante tronco attraverso un percorso a ostacoli.

La competizione, però, non finiva qui: gli abitanti della casa dovevano salire su un palo e raccogliere cinque monete, una alla volta.

Mendoza, campione della Copa Libertadores del 1991, non è riuscito a far fronte all’agilità del giovane Cerda, che ne ha subito approfittato. La festa di Raimundo fu breve: dopo essere stato sconfitto, La Coca ha continuato con il test fino al termine. Proprio come ai tempi di “La fattoria dei VIP”.

“Congratulazioni a questo giovane che arriva con grande entusiasmo”ha detto in dialogo con Sergio Lagosgià nel suo addio definitivo al reality.

Controlla qui il test completo che ha eliminato Coca Mendoza da “Win ​​​​or Serve”:

Seguici su Google News:

Iscriviti al nostro canale WhatsApp:

Logo WhatsApp

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ernesto, il gaucho di “Cuestión de peso” ha avuto un grave scompenso: è stato curato da SAME e la cosa ha preoccupato tutti