Movistar Plus+ sorprende interrompe la trasmissione di uno dei suoi canali esclusivi

Movistar Plus+ sorprende interrompe la trasmissione di uno dei suoi canali esclusivi
Movistar Plus+ sorprende interrompe la trasmissione di uno dei suoi canali esclusivi

Movistar Plus+ continua a ristrutturare il suo palinsesto televisivo. Questa volta salutando Musica su M+ che, a meno di cambiamenti dell’ultimo minuto, terminerebbe le sue trasmissioni a partire da domani, come risulta dalla sua programmazione.

Movistar Plus+ Ha fatto notizia negli ultimi giorni per le modifiche apportate alla griglia di partenza che hanno influito sulla programmazione a cui eravamo abituati. Al rimozione di un massimo di 11 canali sportivi In occasione della fine di questa stagione di Champions League, e della fine delle trasmissioni Suspense su M+, si aggiunge una nuova sorpresa: la sospensione delle trasmissioni del canale Musica di M+.

Un canale arrivato durante l’estate del 2023, con l’obiettivo di sostituire l’estinto Fest con M+, ma sembra che non abbia ancora finito di prendere piede tra i suoi seguaci. Principalmente, a causa dei problemi che ha avuto l’operatore blu definire una programmazione con cui conquistare i propri abbonati. Che, in molti casi, ha dovuto ripetere programmi già trasmessi per colmare alcune lacune della propria programmazione.

Un canale molto versatile

La maggior parte dei fan della musica era presente Musica di M+ uno dei canali più versatili che potresti trovare sul mercato. In esso non si tenevano solo concerti classici o festival musicali. Ma potremmo anche assistere ad a gran numero di film con un chiaro orientamento musicale o da diversi documentari che avevano il genere musicale come protagonista principale. Tuttavia, nonostante ciò, Movistar non ha sempre offerto una trasmissione continuativa e, come abbiamo già anticipato, a volte si è deciso di riutilizzare i contenuti per cercare di coprire determinati spazi.

Se andiamo alla programmazione di domani, che possiamo consultare da questo stesso link, possiamo vedere come a partire dalle 9 del mattino Movistar ha affisso il cartello “Fine trasmissione”. Una scena che si ripete se ci proviamo accedere alla programmazione durante i prossimi giorni. Un segnale che ci dice che, almeno per ora, non c’è alcuna intenzione di apportare nuovamente modifiche in tal senso.

Quadranti disponibili

IL rimozione di Musica da parte di M+ si unisce a quello di Suspense di M+, che ha anche scelto di interrompere le trasmissioni. E, quindi, lascia scoperto il compone 18 e 24. Tuttavia, per il momento, Movistar non ha fatto alcun annuncio riguardo ad eventuali atterraggi futuri destinati a coprire gli spazi rimasti senza programmazione durante Le ultime settimane con l’obiettivo di riuscire a coprire gli ultimi infortuni compiuti dall’operatore azzurro. Dovremo quindi prestare attenzione ai nuovi annunci che verranno fatti per scoprire quali sono i prossimi movimenti che dovremmo aspettarci dall’azienda.

Movistar continua quindi a ristrutturare il suo palinsesto televisivo adattandosi alla fine delle competizioni sportive che hanno occupato più quadranti e preparandosi a tutto ciò che avverrà nei prossimi mesi.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Samadhi Zendejas parla della presunta storia d’amore con William Levy
NEXT I volti si posizionano come leader nelle informazioni sul clima