La combo in bocca che può provocare una pioggia di denunce al CNTV

La combo in bocca che può provocare una pioggia di denunce al CNTV
La combo in bocca che può provocare una pioggia di denunce al CNTV

Lui Reality show di Canale 13Vincere o servire‘avrà uno scontro violento con le combo sugli schermi questo lunedì, dopo l’anteprima trasmessa dalla stazione di via Inés Matte Urrejola.

Nell’estratto, vedi una discussione tra Austin Pelao e Claudio Valdiviache cominciò ad alzare il tono in urla.

Il partecipante peruviano ha accusato il fratello di Jorge Valdivia di aver rivelato un segreto che non avrebbe dovuto rivelare. Ma Tutto è venuto alle mani quando Pangal Andrade è entrato per affrontare Austin.

Il peruviano ha reagito con una combo precisa in bocca a Pangal Andradeche ha poi iniziato a cercare di colpirlo.

Sebbene Qualcuno sui social network ha descritto lo scontro come “tongo”, Altri si stanno già mobilitando per denunciare l’accaduto al Consiglio Nazionale della Televisione (CNTV)

Come denunciare un atto di discriminazione alla CNTV?

  • Inserisci il Sito web del CNTV
  • Identificare la causa del reclamo

Quali informazioni dovrebbe contenere il mio reclamo?

Tutte le informazioni sul programma: nome, canale, giorno e ora di trasmissione. Identificare i contenuti che potrebbero violare le normative televisive. Motivi del reclamo. Allega i dati personali necessari per contattarti.

Il termine ultimo per la segnalazione è massimo di 10 giorni lavorativi dalla messa in onda del programma.

Vengono analizzati tutti i reclami?

Entro un periodo massimo di 48 ore lavorative riceverai una risposta iniziale – via e-mail – da parte nostra che ti informerà se il tuo reclamo è stato elaborato o rifiutato.

È credenza popolare che, poiché un evento ha accumulato molte denunce, finirà con una sanzione per il canale televisivo che lo ha trasmesso. Ma non è così, poiché ogni reclamo è considerato importante, indipendentemente dal fatto che si tratti di uno o più reclami.

Quali sono i passaggi se il mio reclamo viene accettato per l’elaborazione?

Dopo l’accettazione del reclamo per l’esame, l’Ufficio Ispettivo effettua un’analisi audiovisiva del programma segnalato alla luce delle norme di legge vigenti, e redige una relazione tecnica che viene poi esaminata dal Consiglio, che valuta il merito di ciascun reclamo e, in nei casi in cui lo ritenga opportuno, effettua gli addebiti al canale corrispondente. Successivamente, l’emittente ha 5 giorni lavorativi per presentare le sue difese, che vengono esaminate dal Consiglio e, in base alla gravità dell’infrazione e al punto di vista del canale, il Consiglio decide di sanzionare o assolvere il canale dalle accuse mosse.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ernesto, il gaucho di “Cuestión de peso” ha avuto un grave scompenso: è stato curato da SAME e la cosa ha preoccupato tutti