I partecipanti che hanno detto addio a Win or Serve?

Immagine: Canale 13.

Come Terra coraggiosaLui reality show Vincere o servire? (Canale 13) è stato contrassegnato da conflitti all’interno della villa-studioE perdite al di fuori di questo.

Il fatto è che, man mano che il programma avanza e si formano nuove alleanze e coppie, anche la competizione continua il suo corso, lasciando indietro i partecipanti eliminati.

Finora, la scommessa guidata da Sergio Lagos e Karla Constant ha già visto partire tre figure: Alessandro Perezeliminato per decisione di Gabriel Mendoza; Cindy Nahuelcoy E Gabriel “Coca” Mendozache ha spiegato tramite Instagram di essersi infortunato quando ha affrontato Raimundo Cerda nel duello eliminatorio.

Ebbene, come è emerso, in tempo reale nell’elenco degli eliminati ci sarebbero anche altri nomi, alcuni dei quali visti anche fuori dal confinamento.

Uno dei primi nomi a trapelare è stato José Ángel González, un narratore soprannominato il “Poeta”. Lo aggiunge “Maria Blu”nome d’arte di Mari Almazábar, sebbene l’annunciatore rientrerebbe nella competizione.

D’altronde si è vociferato Claudio Valdivia se ne sarebbe andato Vincere o servire? a causa di un infortunio; E? Mariela Sotomayor Non farebbe nemmeno parte dello spazio. È anche emerso questo Il giornalista era stato molto colpito psicologicamente. Dopo la sua esperienza in la realtà.

Inoltre, sui social network è circolato un record in cui Camila Recabarren all’aeroporto di Santiago, che hanno generato diverse teorie sulla sua uscita dal programma: dal fatto che fosse stata espulsa al fatto che fosse uscita momentaneamente dal carcere per poter vedere la figlia, sono state alcune delle ipotesi.

Infine, un altro nome in primo piano è stato quello di Fabio AgostiniChi Sarei rimasto lì solo per pochi giorni Vincere o servire? Prima, presumibilmente espulso a causa di un forte conflitto avuto con Luis Mateucci.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ernesto, il gaucho di “Cuestión de peso” ha avuto un grave scompenso: è stato curato da SAME e la cosa ha preoccupato tutti