Robinson Díaz si è scagliato contro una famosa attrice per essere stata mediocre nelle registrazioni a Caracol – Publimetro Colombia

Robinson Díaz si è scagliato contro una famosa attrice per essere stata mediocre nelle registrazioni a Caracol – Publimetro Colombia
Robinson Díaz si è scagliato contro una famosa attrice per essere stata mediocre nelle registrazioni a Caracol – Publimetro Colombia

Robinson Diaz È uno degli attori più riconosciuti in Colombia, poiché da più di 30 anni fa parte dei principali canali nazionali, così come in vari teatri del paese. Il colombiano è ricordato per la sua partecipazione a soap opera come ‘El cartel de los sapos’, ‘Vecinos’, ‘Rigo’, tra le altre, che gli hanno permesso di acquisire ampia visibilità e, quindi, l’affetto della gente. Tuttavia, non tutto è stato roseo, come di recente Díaz si è scagliato contro la famosa attrice per la “mediocrità” nelle registrazioni delle telenovele Televisione della lumaca.

L’attore è stato recentemente ospite della stazione radio “La Kalle”, dove oltre a parlare di diversi aspetti della sua vita, ha anche osato rivelare senza problemi alcune delle situazioni che ha dovuto affrontare e che non sono state così Alegittimo come molti penserebbero, a dimostrazione che nonostante la professionalità che alcuni avrebbero, a volte i rapporti non finiscono per essere dei migliori.

La domanda di Jhovanoty era proprio se avesse dovuto condividere la scena con gente mediocre. Di fronte a questo fatto, Robinson Díaz non è rimasto in silenzio e ha ribadito che erano stati lì diverse volte e si sono presi anche il tempo di raccontare la sua esperienza: «Una volta con un’attrice, fratello. Sono venuto per registrare e mi hanno fatto girare delle scene molto lunghe. Ero andato a letto verso l’1 o le 2 di notte perché i produttori sanno che rimango alzato fino a tardi a studiare (…) ero pronto e hanno fatto dei colloqui lunghissimi con i suddetti, quando vedo che ho ricevuto la chiamata alle 7 :30. Quando l’ho visto alle 8:30, ‘oh, no, oh no’ e l’odore era evidente.”

Poi, Díaz ha sottolineato che erano perduti già da un’ora, ma quando hanno cominciato a recitare la scena, la famosa attrice aveva in mano il copione: “Per un attore che studia e la vecchia con il copione, cosa siamo? parlando qui. Quando lo vedo iniziare a cadere, cadi. Non ho combattuto, mi sono semplicemente fermato, mi sono fermato. I cameramen e il regista, E Robinson? Sono entrato nello studio qui a Caracol e ho preso un caffè (…) Quando avrò imparato il testo tornerò, non inizierò a studiare adesso. Prima che faccia tardi, devo studiare con lei”.

Infine, il famoso attore ha chiarito che questa non è stata l’unica volta in cui gli è capitata una situazione del genere, ma ha anche avuto grazie a colleghi come Giuliano Arango per la complicità che li caratterizzava, perché oltre a cercare di far brillare uno, hanno lavorato insieme affinché la produzione andasse nel migliore dei modi.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ernesto, il gaucho di “Cuestión de peso” ha avuto un grave scompenso: è stato curato da SAME e la cosa ha preoccupato tutti