Nudità sì, violenza no: come funzionano le classificazioni per età negli show televisivi

Nudità sì, violenza no: come funzionano le classificazioni per età negli show televisivi
Nudità sì, violenza no: come funzionano le classificazioni per età negli show televisivi

Immagine promozionale per ‘Naked Attrazione’. (massimo)

La prima di Attrazione nuda, la nuova impresa di Max prodotta da Fremantle, ha causato polemiche. Non tanto a causa della fine del programma, a spettacolo della data cercare un partner, ma per il fatto che i candidati appaiono completamente nudi. La prima cosa che vede la persona che deve scegliere sono i genitali delle sue opzioni e, dopo aver escluso una di queste persone, continua a mostrare il suo fisico fino all’altezza del collo. È a quel punto che decidono chi vogliono incontrare.

Nonostante il suo presentatore, Marta Flich, già avvertito che lo spazio avrebbe generato polemiche, sicuramente non era prevista la dimensione che la questione ha assunto, soprattutto sui social network. Per la maggior parte degli utenti il ​​problema non sta tanto nel fatto che vengono mostrati corpi nudi ma nella classificazione per età che ha ricevuto il formato.

Potrebbe interessarti: ‘Naked attrazione’, il programma di nudo integrale di Max adatto ai maggiori di 12 anni, al centro di polemiche per la fascia d’età

Come si può vedere sulla piattaforma, Attrazione nuda È per bambini dai 12 anni in su.il che significa che Max lo considera “adatto alla maggior parte degli adolescenti”, ragazzi e ragazze nati nel 2012. Questa etichetta, secondo la società, avverte che il “contenuto potrebbe contenere linguaggio osceno, dialoghi allusivi, situazioni sessuali o violenza intensa “. .

blockquote class=”twitter-tweet”>

Che le cabine salgano!#AttrazioneNuda è ora disponibile in #Massimo.#MoltoAltroDaVedere pic.twitter.com/PLj7Cmj5gR

— Max Spagna (@StreamMaxES) https://twitter.com/StreamMaxES/status/1792942653983588769?ref_src=twsrc%5Etfw

La prima cosa da tenere presente per capire come un formato audiovisivo è regolato dall’età è che si tratta di una decisione che dipende dalla tipologia di contenuto stesso. Nel caso di un film, una serie, una miniserie o film televisivola categorizzazione è dipendente dall’Istituto di Cinematografia e Arti Audiovisive (ICAA), un organismo autonomo dipendente dal Segretario di Stato alla Cultura. Secondo la tua classificazione, sì Attrazione nuda Se fosse un film avrebbe un +16 alla visualizzazione”corpi nudi o spogliarsi”, con “presenza o presentazione esplicita e dettagliata, con connotazione sessuale”. Ma non è così.

La categorizzazione dei contenuti televisivi è più complicata, poiché è la rete o la piattaforma a decidere. Sul suo sito Max lo specifica “Gli spettacoli e i film massimi sono classificati secondo il sistema Kijkwijzer dal NICAM (Istituto olandese per la classificazione dei media audiovisivi)”.

Secondo il suo sito web, questo strumento è stato sviluppato “con l’aiuto di esperti e scienziati” ed è diviso in sette gruppi di età e sei descrittori di contenuto. Attrazione nuda È per le persone di età superiore ai 12 anni, che secondo questo sistema è ottimale “quando i bambini hanno tra i 10 ei 12 anni iniziano a guardare il mondo che li circonda in modo diverso. Anche così, i bambini di questa età sono più facilmente influenzati dal contenuto rispetto agli adolescenti”.

Potrebbe interessarti: I nuovi prezzi HBO: la piattaforma cambia piani e tariffe a maggio

Il sito Web avverte inoltre che prima di questa età i contenuti in esso contenuti potrebbero essere dannosi. “alcol, droga, discriminazione o sesso. Poiché i bambini di questa età non hanno molta esperienza con questi elementi, non sono ancora in grado di metterli in prospettiva. Le rappresentazioni di questi elementi possono anche influenzare il loro comportamento”, senza fare specifico riferimento alla nudità.

Immagine promozionale per ‘Naked Attrazione’. (HBO Max)

Oltre l’età, nel fascicolo del datazione Puoi vedere altri due simboli: quello di “sesso” e quello di “linguaggio grossolano”. Per quanto riguarda il primo, Kijkwijzer avverte sul suo sito che “il bambini e adolescenti in pieno sviluppo (sessuali) non sono sempre preparati a vedere scene sessuali. Potrebbero anche non essere in grado di interpretarli correttamente. Kijkwijzer ne tiene conto. Quanto è esplicita una scena di sesso determina la classificazione per età finale.

E lo riconoscono”i bambini potrebbero sentirsi a disagio nel guardare scene di sesso. La ricerca mostra che i bambini di età compresa tra 8 e 12 anni non si sentono a proprio agio nel guardare il sesso o il comportamento intimo tra adulti. “Non sono pronti per questo“, dicono dal sistema seguito da Max.

Del turpiloquio, Raccolgono che “consiste nel giurare e imprecare, termini suggestivi o imprecazioni sessuali” e sebbene l’organizzazione sia consapevole che “i bambini possono imitare l’uso di un linguaggio offensivo e persino incorporarlo nel loro vocabolario”, Non pensano che conti quando si tratta di classificazione per età perché “copiare il linguaggio (grezzo) dei media è difficile da collegare a una certa età”.

Miti e verità sull’acquisto di David Broncano per TVE: dal costo del contratto all’obiettivo di audience de ‘La Resistencia’.

Ciò che ha sorpreso molti utenti della rete è che se il programma avesse violenza la classificazione non sarebbe per chi ha più di 12 anni, ma per chi ha più di 16 anni. Kijkwijzer afferma che sarebbe così perché “immagini di intensa violenza, orrore, sesso (esplicito) e glorificazione di alcol e droghe possono essere dannoso per gli adolescenti intorno ai 16 anni. Cercano i propri limiti, emozioni e sensazioni. L’influenza dei suoi colleghi è grande”.

Cioè, un bambino di 12 anni può vedere Attrazione nudadove i nudi – spesso con uno zoom sui genitali – sono più che presenti, ma non un film come Mad Max: Furia Strada O Uccelli rapaci Perché Sono classificati dalla HBO per gli over 16.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ernesto, il gaucho di “Cuestión de peso” ha avuto un grave scompenso: è stato curato da SAME e la cosa ha preoccupato tutti