Un ex partecipante a Desafío XX ha parlato degli abusi subiti dal suo partner

Notizia

L’ex membro del team Omega ha rivelato in un’intervista la difficile situazione vissuta con un ex partner.

‘Desafío XX’ è riuscito a diventare la produzione più vista nelle notti colombiane, secondo il rapporto di valutazione di Kantar Ibope Media. Ciò ha portato un gran numero di persone a connettersi non solo con questo formato la realtàma anche con il storie di vita di ciascuno dei partecipanti.

È normale che la stragrande maggioranza delle persone che partecipano a questo concorso abbiano grandi storie ed esperienze da raccontare, alcune più forti di altre, ma tutte di solito si traducono in molti apprendimenti. È il caso di Ana Tavera, una delle partecipanti a questa edizione di ‘Desafío XX’, che si è aperta e ha raccontato il momento difficile che ha vissuto quando è stata maltrattata dal suo partner.

La storia della violenza domestica subita da Ana Tavera, ex partecipante di ‘Desafío XX’

Nel bel mezzo di un’intervista a ‘La Red’, la donna di Cali ha raccontato la difficile situazione vissuta dopo essersi innamorata di un uomo conosciuto tramite la sua amica. Anche se all’inizio sembrava tutto “perfetto”, poi La relazione è diventata pericolosa a causa della gelosia, delle molestie e dei continui inganni del suo partner.

“Ha preso il mio telefono ed ero costantemente consapevole di dove mi trovavo e mi è venuto in mente.”Ha detto Ana, aggiungendo che l’intera situazione è arrivata a un punto critico quando quest’uomo è stato aggressivo nei confronti di suo figlio.

“Ci sono stati alcuni abusi nei confronti di mio figlio e, fino ad oggi, mi pento di non averlo messo al suo posto. Mio figlio era molto piccolo e ha chiuso a chiave la porta della nostra stanza per non entrare. “Una volta ha persino detto che avrebbe messo l’elettricità nella porta.”ha rivelato il ex partecipante di ‘Desafío XX’.

La donna di Cali ha rivelato di aver preso la decisione di porre fine alla sua relazione con quest’uomo, tuttavia, gli attacchi sono continuati. Anche nell’intervista Ana Tavera ha parlato di un incidente in cui ha temuto per la sua incolumità e quella di suo figlio. Ciò l’ha portata a prendere delle forbici dalla cucina per cercare di difendersi.

“Lo avevo già portato fuori di casa, quando è tornato per portare fuori alcune cose che presumibilmente aveva lasciato, così ho colto l’occasione per riscuotere i soldi che mi doveva. Ha cominciato ad insultarmi e ad umiliarmi davanti alla signora che mi faceva le unghie, finché non mi sono alzata, Ho preso delle forbici in cucina e gliele ho spedite; Gli ho detto: ‘O tu o io, ma se vado in prigione sarò felice’ha raccontato l’atleta nell’intervista realizzata da La Red.

È stata la donna presente a calmare Ana e ad evitare che accadesse una tragedia più grande. La donna di Cali dice che questa è stata una grande esperienza di apprendimento per lei e che dopo quell’incidente non ha più avuto notizie del suo ex compagno.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ernesto, il gaucho di “Cuestión de peso” ha avuto un grave scompenso: è stato curato da SAME e la cosa ha preoccupato tutti