5 serie per tutti i gusti da godersi in una maratona

Con la première della prima stagione di Cose più strane, Netflix, ha cambiato, quasi senza saperlo, le abitudini di consumo di un’intera generazione. A quel punto, la piattaforma aveva già provato a pubblicare le stagioni complete di una produzione di successo. Castello di carte, L’arancione nel nuovo nero e anche l’ignoto gigliomartello, erano arrivati ​​al catalogo del servizio con capitoli da guardare d’un fiato. Ma era la storia dei vicini di Hawkins, quello che ha sorpreso i fan costringendoli a non smettere di guardare la produzione fino alla fine. Se possibile, lo stesso giorno. E anche il resto dei servizi, come Star+, ha seguito lo stesso trend.

Questo fenomeno, apparentemente semplice, ha rivoluzionato il modo in cui si fruisce del formato seriale. Tanto che, anche se gli episodi settimanali ritornano attualmente in qualche altra produzione, la serie maratona è ancora popolare. Tanto più che le grandi trame sembrano adattare le loro storie in modo da poterle godere in una sola seduta o in giorni consecutivi. Nel bene e nel male, il grande esperimento di Netflix ha segnato la cultura pop.

Iscriversi per Stella+ e avrai accesso a le migliori serie e film esclusivi COME Alieno, I simpson, X Uomini E Morti che camminano. Include produzioni locali Originali di stelle E tutti gli sport da espncome LaLiga, Champions League o NBA.

Star+ è disponibile solo in America Latina

Qualcosa di cui tengono conto anche altre piattaforme. Vi lasciamo cinque serie che potete guardare in una maratona in questo momento. Da una curiosità sudcoreana – un’altra per la lista – alla storia di una ragazza che deve apprendere tutti i segreti del mondo della magia. La selezione copre i migliori rilasciati sulla piattaforma e Come le loro discussioni saranno sempre più divertenti se saranno apprezzate allo stesso tempo.

Zio Samsik

Questo bromance La passione – così vicina al romanticismo da essere commovente – tra due giovani sudcoreani, ha tutto per diventare una dipendenza. La storia di Sam-sik (Song Kang-ho) e Kim San (Byun Yo-han) abbraccia anni di dolore e teatro di una guerra, ma soprattutto, l’affetto e la fede reciproca che entrambi professano.

Ciò darà al duo l’opportunità di raccontare una storia emozionante a due voci. Samsik, dal mondo dei privilegi che gli permette di restare in piedi in mezzo ai momenti peggiori del suo Paese. Kim San, sui suoi sforzi per realizzare i suoi sogni su un terreno scivoloso.

Insieme percorreranno un complicato percorso di autorealizzazione, maturità e, in un certo senso, di un amore intenso che ricorderà loro i momenti più luminosi della vita. Con un sottile sottotesto sulla forza spirituale e la ricerca della felicità, Zio Samsik È l’ideale per godersi una maratona di serie del fine settimana.

Le lunghe ombre

Rita Montero (Elena Anaya), è una regista in erba, che tornerà nella città dove ha trascorso la sua infanzia a causa della morte di sua madre. Ma il suo arrivo coinciderà con un evento doloroso. La scoperta del corpo di Mati (Laura Wedel), scomparsa 25 anni fa. Il che porterà a Rita e al gruppo di amici della sua adolescenza per affrontare i ricordi, un vecchio segreto e l’orrore del senso di colpa.

Adattamento del libro omonimo di Elia Barceló, Le lunghe ombre È più di una semplice procedura procedurale. È anche un viaggio straziante attraverso una storia violenta rimasta nascosta per un quarto di secolo. Ma invece di sollevare le solite ansie e preoccupazioni di una serie del genere, La produzione esplora l’angoscia e la paura, trasformate in una presenza oscura.

A poco a poco, Rita e coloro che la circondano devono ammettere che il mistero che circonda la morte di Mati rappresenta un punto cruciale del loro passato. Ma mentre ciò accade, devono cercare di sopportare il dolore delle ferite morali e spirituali, che l’evento ha lasciato dietro di sé.

Shogun

ShogunShogun

Lord Yoshii Toranaga (Hiroyuki Sanada), deve affrontare la morte del Taiko la sua regione e diventare reggente del futuro successore nel Giappone feudale. Che, mentre naviga nelle complicate acque dell’influenza e del confronto politico nello Shogunato, desidera dominare. A poco a poco, il terreno ostile intorno a loro diventerà un vero e proprio campo di battaglia. mentre i loro principali avversari cercano di raggiungere il potere assoluto.

All’estremo opposto, John Blackthorne (Cosmo Jarvis) è un avventuriero britannico che arriva in territorio giapponese quasi per caso. Ciò che diventerà un fatto provvidenziale, sostenendo la causa di Toranaga con la sua conoscenza del mondo militare. Oltre, ovviamente, al carico di armi e polvere da sparo che tiene sulla nave con cui ha attraversato il mare. La circostanza provvidenziale renderà la collaborazione tra i due un punto essenziale per la lotta per il controllo del territorio. Inoltre, per la sopravvivenza della famiglia e degli amici di Toranaga.

L’adattamento dell’omonima opera di James Clavell è già considerata una delle migliori serie dell’anno. Tanto che è stata rinnovata per altre due stagioni, anche se il lavoro dello scrittore non va oltre il conflitto sollevato nel primo capitolo. Tuttavia, la storia dello shogunato e di come le battaglie per il potere crearono la dinastia Edo stanno per arrivare sul piccolo schermo. Mentre arriva, puoi scoprire la sua fantastica prima storia proprio ora su Star+.

Grazie, buonanotte: la storia di Bon Jovi

La storia della banda Buon Joviè, in un certo senso, quello della cultura e della musica pop degli anni ’80 e ’90, attorno ai suoi cambiamenti e trasformazioni nella scena musicale americana. Da gruppo poco conosciuto nel New Jersey divenne un fenomeno di massa che conquistò buona parte della gioventù nordamericana.

Questa serie di quattro episodi approfondisce tutto ciò che accadde nel periodo in cui Bon Jovi divenne un successo inaspettato sulla scena musicale. Ma anche nel modo in cui quella celebrità improvvisa ha influenzato i membri e li ha portati a una serie di disagi e lotte interne. Molto di più, quando il cantante e star Jon Bon Jovi iniziò a soffrire di un grave problema vocale, che ritardò i contratti e mandò il gruppo al suo momento peggiore.

Intelligente, ben narrato e capace di mostrare il panorama di un evento popolare che ancora oggi viene ricordato, Grazie, buonanotte: La Storia di Bon Jovi è un viaggio indimenticabile. Non solo per la storia di una band fondatrice nel mondo della musica contemporanea. Inoltre, per aver ritratto i suoi anni più complicati. Una prospettiva rara di cui ora puoi goderti su Star+.

La casa del gufo

In questo anime che puoi goderti tutto d’un fiato adesso su Star+, tutto può succedere. Soprattutto quando Luz Noceda (Sarah-Nicole Robles) decide che è giunto il momento di verificare di persona se la magia esiste. Certo, è un obiettivo esagerato che non sa se riuscirà a raggiungere, finché non accade e gli cambia la vita per sempre.

Iscriversi per Stella+ e avrai accesso a le migliori serie e film esclusivi COME Alieno, I simpson, X Uomini E Morti che camminano. Include Originali di stelle E tutti gli sport da espncome LaLiga, Champions League e F1.

Combinato+ è lui pacchetto definitivo che ti permetterà di risparmiare divertendoti tutti i contenuti di Disney+, Star+ e tutti gli sport ESPN, compreso il calcio dei migliori campionati del mondo. Il miglior pacchetto al miglior prezzo

Ma Luz scoprirà anche che tutto ciò in cui credeva riguardo al potere e al mistero non è realtà. A poco a poco, ciò che inizia con un’avventura in un mondo straordinario, finisce anche per essere, una storia di crescita emotiva. Il meglio che questa serie può offrire da godersi in una maratona.

Ricevi la nostra newsletter ogni mattina. Una guida per comprendere ciò che conta in relazione alla tecnologia, alla scienza e alla cultura digitale.

In lavorazione…

Pronto! Sei già iscritto

Si è verificato un errore, aggiorna la pagina e riprova

Anche in ipertestuale:

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Ernesto, il gaucho di “Cuestión de peso” ha avuto un grave scompenso: è stato curato da SAME e la cosa ha preoccupato tutti