Chi sono Alyn e Addam Casco, i nuovi personaggi de ‘La Casa del Drago’ fondamentali per la Danza dei Draghi

Questa stagione 2 di ‘La Casa del Drago’ si sta introducendo, a poco a poco, figure chiave per la Danza dei Draghi, la guerra civile dei Targaryen. E in questo caso abbiamo già incontrato i fratelli Casco—o del Casco (di Hull)—. Ne abbiamo già visto uno nel primo episodio e l’altro è stato appena introdotto nell’ultimo secondo episodio. A proposito, spoiler da qui.

Stiamo parlando di Alyn e Addampersonaggi interpretati da Abukabar Salim e Clinton Liberty, rispettivamente. Due marinai (beh, il secondo è un costruttore) che vanno a lavorare nella flotta Sea Serpent, Corlys Velaryon (Stephen Toussaint). In effetti, Alyn salva la vita di Corlys sui gradini di pietra.

Ma questa non sarà l’unica cosa importante nella vita di questi fratelli e questo sarà presto svelato Sono entrambi bastardi della Casata Velaryon. I ragazzi, infatti, provengono da Casco, un piccolo paese dell’isola di Marcaderiva, dove viveva la madre, Marilda.

Per quanto riguarda l’identità di suo padre, È qui che i cronisti non sono d’accordo.. Marilda di Casco affermò che entrambi erano il padre di Laenor Velaryon (John Macmillan). Qualcosa che veniva messo in dubbio da tutti coloro che conoscevano le sue tendenze omosessuali. È qui che Champiñón tira il filo, affermando che in realtà Sono figli bastardi di Corlys.

semi di drago

Indipendentemente da chi fosse il padre, era chiaro che fosse qualche Velaryon, il che si rivelò importante per due ragioni. Il primo: l’eredità. La casata era rimasta senza eredi e Addam (il più anziano dei due) si rivelò il candidato ideale. Il secondo: avere sangue valyriano li hanno resi potenziali cavalieri di draghi. A Dragonstone, anche se ce ne sono molti, mancano persone che si arrampichino sulla loro schiena.

Si apre così il capitolo Dragon Seeds della cronaca ‘Blood and Fire’: una ricerca da parte dei Neri di cavalieri per i loro draghi, con l’idea di andare fino in fondo contro i Verdi. Chi voleva poteva provarlo in cambio dell’essere nominato cavaliere.tra i candidati c’erano molti di questi “semi” (bastardi di sangue Valyriano/Targaryen).

Naturalmente molti fallirono (inclusa Alys, che ha riportato gravi ustioni) quando si è trattato di domare i loro draghi ma alla fine quattro, di cui ne abbiamo già visti tre nella serie, ci sono riusciti: Hugh Hammer (Kieran Bew) con Vermithor; Ulf il Bianco (Tom Bennett), legato a Silverwing; Elmo Addam, con Nebbia e Ortiche, con Ladro di Pecore. Quest’ultimo, anche lui di Casco.

Non racconteremo cosa accadde poi con gli eventi della guerra. Il fatto è che con questa chiamata e prevedendo l’importanza che la linea Velaryon continuasse in qualche modo, Corlys dovette convincere Rhaenyra a spogliare i fratelli Elmo del loro status di bastardi e diventare Velaryon a tutti gli effetti.

In Espinof | Il cambiamento più evidente nella seconda stagione di ‘House of the Dragon’

In Espinof | La migliore serie del 2024

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Pluto TV incorpora una nuova griglia di canali gratuiti da godersi quest’estate
NEXT Se ci sarà o meno una puntata de ‘La Promesa’ su La 1 questo mercoledì 10 luglio