Cayetano ha rivelato come ha superato i suoi problemi con il gioco d’azzardo: “Ho dovuto rinunciare all’appartamento di mia nonna”

Cayetano ha rivelato come ha superato i suoi problemi con il gioco d’azzardo: “Ho dovuto rinunciare all’appartamento di mia nonna”
Cayetano ha rivelato come ha superato i suoi problemi con il gioco d’azzardo: “Ho dovuto rinunciare all’appartamento di mia nonna”

Scritto in TELEVISIONE Lui 7/7/2024 · 17:44

Anche se ha sempre tenuto la sua vita privata lontana dai media, recentemente Nicolás Cajg, meglio conosciuto come Cayetano, ha detto che stava lottando da molti anni con la dipendenza dal gioco d’azzardo e che ora è in grado di riprendersi.

Durante la sua visita al programma Almorzando con Juana, il giornalista ha presentato il suo libro No va más e ha spiegato in dettaglio come è riuscito a superare la sua dipendenza: “Ho deciso di riprendermi o di iniziare la cura quando ho perso una somma di denaro che non potevo in alcun modo ripagare.”.

Ho dovuto rinunciare, con un carico emotivo, all’appartamento in cui vivevo, quello che aveva ereditato mia nonna sopravvissuta ad Auschwitz.“, ha detto e ha ricordato: “Quando ho dovuto saldare un debito di molti dollari, ho consegnato la chiave dell’appartamento e quello è stato il mio “non più”‘”.

Riguardo a come è stato quel momento critico, l’annunciatore ha dettagliato: “Ho riunito tutta la mia famiglia, ho detto loro la verità su quello che mi succedeva da decenni e una volta che lo racconti, che è quello che devi fare, prima te lo togli dalla testa e poi iniziano le persone che ti vogliono bene per aiutarti e da lì puoi iniziare una ripresa”.

Riguardo al motivo per cui ha deciso di scrivere un libro con la sua storia, Cayetano ha spiegato: “C’è una parte egoista di me che vuole raccontare la storia, togliersela dallo stomaco e, d’altra parte, conosco bene il gioco d’azzardo problematico e so che è una malattia molto solitaria perché tutti vediamo una persona che ha problemi con alcol o droghe, ma non ci rendiamo conto di una persona che ha problemi con il gioco d’azzardo”.

Dato che nessuno se ne rende conto, non possiamo aiutarla e quella persona non lo racconta perché si vergogna, perché ha una bassa autostima e così via. Quindi, ho voluto scrivere il libro in modo che possano avere un’azienda e un’identificazione“, ha spiegato il giornalista.

Il comunicatore ha anche sottolineato che tiene conferenze nelle scuole per aiutare i ragazzi che hanno problemi con il gioco d’azzardo, dato che ora c’è la possibilità di scommettere tramite cellulare: “Da un lato mi fa arrabbiare, penso che sia sbagliato e dall’altro capisco come funziona”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Sorpresa totale! Chi è il nuovo campione del Grande Fratello secondo i sondaggi di Gastón Trezeguet – Paparazzi Magazine
NEXT Telecinco Notizie | Domenica ore 15, in video (07/07/2024)